Infortunio sul lavoro a Viganò: operaio si schiaccia un braccio

L'incidente si è verificato intorno alle 9.50 in un impianto di Via Guglielmo Marconi 10, coinvolgendo un uomo di 39 anni successivamente trasportato in ospedale a Monza

Brutto infortunio sul lavoro questa mattina a Viganò. Un incidente si è verificato intorno alle 9.50 in un impianto di Via Guglielmo Marconi 10, coinvolgendo un operaio di 39 anni. 

Secondo quanto appreso, l'uomo stava lavorando a un macchinario in un capannone alla periferia del paese, quando è rimasto vittima di un serio infortunio: un braccio, infatti, sarebbe rimasto schiacciato dal macchinario stesso.

Pulisce capannone, investito da fiammata

Subito è scattata la richiesta di aiuto, con l'intervento di un'ambulanza della Croce rossa di Casatenovo e dell'automedica dell'Aat Lecco. Allertati anche Ats Brianza e i Carabinieri della Compagnia di Merate.

L'uomo è stato soccorso sul posto e poi trasferito in opedale a Monza in codice giallo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione Lombardia riconosce cinque nuove attività storiche in provincia di Lecco

  • Scomparso 32enne: ricerche in corso sul Monte Moregallo

  • Schianto in via Mazzini a Calolzio, motociclista soccorso d'urgenza

  • Incidenti sulla SS36 nella serata di domenica: coinvolte quattro persone

  • Valle San Martino, sindaco insultato e picchiato da un passante

  • Sciopero generale, 24 ore di stop: dalla scuola ai trasporti, rischio caos anche per i rifiuti

Torna su
LeccoToday è in caricamento