Quattro video in concorso a Yperia: nuovo traguardo per Yuri, videomaker sedicenne

Ben quattro corti realizzati dal giovanissimo assieme ai Ragni di Lecco sono in concorso al festival sui cortometraggi a tema turistico

Yuri Palma

Ha definitivamente varcato i confini nazionali il talento di Yuri Palma, che a soli sedici anni continua a collezionare successi come videomaker.

È di queste ore, infatti, la notizia che ben quattro lavori del giovanissimo sono in gara all'International short tourism film festival di Amorgos, in Grecia, che seleziona i migliori 50 video sulle potenzialità turistiche di un luogo o di un territorio: si tratta della terza partecipazione internazionale di Yuri e dei suoi lavori, dopo il Film festival di Finisterra e il Boooom Summer Fest organizzato da EpicTv.

Fra i video finalisti c'è "Winter and dreams", cortometraggio prodotto dai Ragni di Lecco che ha visto i talentuosi Filippo Salvioni, Riccardo Mojana e Cesare Castelnovo, insieme anche agli alpinisti Silvano Arrigoni e Lorenzo Festorazzi, fare le splendide riprese che in seguito Yuri ha montato in un video mozzafiato, finito tra i finalisti del festival di EpicTv. Il trailer del corto, "Escape from reality", è un concentrato di emozioni in alta quota, con la Grigna che si fa protagonista insieme agli uomini che completano la scalata.

Il secondo video finalista è "Reel 2014", che si presenta in concorso con il titolo "Walls and lake - Reel 2014", uno dei primi lavori ad aver mostrato tutto il talento del giovanissimo videomaker di Costa Masnaga, realizzato alla fine dello scorso anno e che regala una bellissima carrellata di paesaggi fra il lago e le montagne lecchesi.

Fra i corti selezionati, anche "The awesome Bellagio", realizzato per il Comune lariano e proiettato al padiglione Italia di Expo 2015, ennesima collaborazione di livello per il giovane regista, dopo i video "Emotions" e "The beauty and the wildness" realizzati per Leccomountains.

L'ultimo dei video in gara del 16enne, che è anche l'unico minorenne in concorso, è "The heart of lake Como", inedito sul web: 8 minuti in cui i paesi del centro Lario, Varenna, Tremezzina, Bellagio e Menaggio, si mostrano in tutto il loro splendore.

Quattro video in finale su 50, un ottimo numero per un ragazzo tanto giovane. «Voglio premettere che ci sono dei video che, per livello artistico e budget, ritengo irraggiungibili, oltretutto "firmati" da nomi che sono delle vere e proprie leggende del videomaking paesaggistico degli ultimi anni - racconta papà Fabio Palma, presidente dei Ragni di Lecco - È presente, per esempio, Kirill Neiezhmakov, uno degli "idoli" di Yuri, con tre video, i già pluripremiati e leggendari corti su Dubai, Mosca e Lisbona. Insomma, il fatto di essere stato selezionato accanto a questi mostri sacri, e di essere l'unico minorenne finalista, è di per sè già un ulteriore motivo di orgoglio, dopo le selezioni ufficiali per Finisterra ed EpicTv».

«Siamo in compagnia di veri e propri capolavori dei video di paesaggio e territorio creati dai migliori videomaker del mondo - aggiunge Palma - La crema dei video e cortometraggi sul territorio prodotti nel mondo nel 2015, insomma». Il team di videomaking, oltre al regista 16enne, è composto anche dai cameramen Filippo Salvioni, Cesare Castelnovo, Riccardo Mojana e Francesco Torquati Gritti.

Il film festival si svolgerà durante Yperia, convention sul turismo sostenibile che si terrà sal 21 al 26 ottobre ad Amorgos, in Grecia. Per conoscere i vincitori bisognerà quindi aspettare fine mese.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Viale Adamello: investimento mortale, uccisa una persona di sessant'anni

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Mapello: tragedia sui binari, uomo muore dopo esser stato investito dal treno

  • Scomparso 25enne residente nel Lecchese, attivate le ricerche

  • Statale 36: incidente in galleria, mezzi in rallentamento anche sulla Provinciale

Torna su
LeccoToday è in caricamento