Olginate riattiva i centri estivi, Pescate riapre l'area giochi per i bambini

I sindaci Passoni e De Capitani annunciano la ripresa di alcuni servizi per i più giovani e le famiglie dopo l'emergenza

Il sindaco di Olginate Marco Passoni.

Prove di un crescente ritorno alla normalità dopo l'incubo Covid. Anche a Olginate e a Pescate riprendono alcuni giochi e servizi rivolti ai bambini e ai giovani, tra i più sacrificati durante il lockdown. Lo hanno annunciato i due sindaci Marco Passoni e Dante De Capitani.

A Olginate centri estivi dal 29 giugno

In collaborazione con l’Impresa Sociale Girasole, dal 29 giugno al 7 agosto a Olginate verranno attivati i centri estivi destinati ai piccoli della scuola dell’infanzia, della primaria e ai ragazzi delle medie. «La programmazione è in fase conclusiva, nei prossimi giorni sul sito comunale e sulla pagina Facebook troverete tutte le informazioni - ha fatto sapere il sindaco Marco Passoni - Per avere informazioni urgenti potete contattare l’ufficio servizi sociali al numero 0341 655691. Tutte le attività si svolgeranno nel rispetto delle linee guida per il contrasto alla diffusione del Covid-19. Ringrazio l’oratorio San Giuseppe che, nonostante le difficoltà organizzative, è comunque riuscito a costruire una proposta estiva a supporto delle famiglie che, insieme ai centri estivi comunali, riuscirà almeno in parte a rispondere alle esigenze degli olginatesi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Pescate riapre il parchetto Luca, all'ingresso mascherine e gel igienizzante 

Sempre oggi il sindaco di Pescare Dante De Capitani ha poi comunicato la riapertura dell'area giochi parchetto Luca sul lungoAdda in zona rotonda del Terzo Ponte. «Tutti i bambini sono invitati - ha scritto De Capitani sulla propria pagina Facebook - I giochi vengono sanificati due volte al giorno, all'ingresso si possono trovare mascherine e gel igienizzanti, oltre all'accoglienza da parte degli addetti comunali che si occupano di tenere controllati giochi e i percorsi dell'area a lago». Per l'area gioco bimbi si tratta di un'apertuta sperimentale nei seguenti orari: venerdì 12 giugno dalle ore 14 alle 18, sabato 13 dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, domenica 14 dalle ore 9 alle 13.

Inseguimento a Olginate, per sfuggire ai carabinieri si tuffa nell'Adda

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Ritrovata e affidata alla famiglia la minorenne scomparsa da Rogeno

  • Mandello, transenne e code intorno alle aree a lago off limits

  • Nudi in spiaggia ad Abbadia, in sei multati dai carabinieri

Torna su
LeccoToday è in caricamento