Presidio fuori dal Simply Sma-Auchan di Lecco, lavoratori in sciopero

Barbara Cortinovis, segretario generale Filcams Cgil Lecco: «L'intenzione, a livello nazionale, è svendere i rami più piccoli dell'azienda. La nostra preoccupazione è la tenuta occupazionale»

Lavoratori e sindacati in sciopero stamattina da Simply

Sciopero e presidio fuori dal Simply Sma-Auchan di Lecco. Nella mattinata, dalle 10 alle 12, i lavoratori del punto vendita di vicolo San Giacomo hanno incrociato le braccia fuori dal negozio, chiedendo maggiore trasparenza per il futuro.

«La nostra preoccupazione è la tenuta occupazionale - afferma Barbara Cortinovis, segretario generale Filcams Cgil Lecco - Questo alla luce del fatto che abbiamo chiesto diversi appuntamenti al gruppo Auchan Retail e a oggi non abbiamo avuto un incontro a livello nazionale. La chiamiamo operazione spezzatino perché l'intenzione, a livello nazionale, è svendere i rami più piccoli dell'azienda, quindi i negozi di Sma e Simply sul territorio. Queste notizie non giungono a livello ufficiale, ma le apprendiamo dalla stampa. Oltretutto il 30 aprile siamo venuti a conoscenza che la Sicilia ha un grave problema di crisi e trenta punti vendita rischiano la procedura di licenziamento collettivo che coinvolge 268 dipendenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Primo maggio, i sindacati: «Più sicurezza nelle aziende»

A Lecco i lavoratori impiegati nel Simply Sma sono 21. «Tra l'ltro tutti con alta anzianità di servizio - prosegue Cortinovis - Siamo soddisfatti perché il 98% della forza lavoro è uscita a scioperare per chiedere chiarezza e rispetto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Tragedia di Margno: sabato i funerali dei piccoli Elena e Diego, poi quelli di Mario Bressi

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Margno: l'autopsia conferma la prima ipotesi, i gemelli sono stati strangolati

  • Mandello: caos ai Giardini, il sindaco chiude la zona a lago

  • Malgrate, tragedia alla Rocca: recuperato il corpo senza vita di un uomo

Torna su
LeccoToday è in caricamento