WhatsApp: ecco come nascondere lo Stato solo ad alcuni contatti

Vediamo come è possibile modificare le impostazioni della Privacy su WhatsApp, in modo da nascondere lo Stato solamente ad alcuni utenti, per avere totale libertà nella pubblicazione

WhatsApp è una delle applicazioni più utilizzate in tutto il mondo, nonostante alcune funzionalità non siano poi così apprezzate. Tra queste c’è sicuramente la visualizzazione dello “Stato”. Un elemento che permette di condividere immagini e foto, visibili a tutte le persone che possiedono il nostro numero.

Lo Stato di WhatsApp è una funzione molto simile a quella delle “Stories” di Instagram, che ci permette di condividere un momento della nostra giornata, un’esperienza, un viaggio o qualsiasi altra cosa per 24 ore. 

Per impostazione predefinita, chiunque sia inserito nella rubrica dei contatti, può visualizzare il nostro Stato. Ma non tutti i contatti sono persone care o amici con i quali vogliamo condividere i nostri momenti. Senza contare che alcuni dei nostri contatti, abusano continuamente di questo strumento, caricando una miriade di immagini durante la giornata. 

Proprio per questo motivo, in alcuni casi, poterebbe essere utile nascondere lo stato ad alcune persone, o permettere la visualizzazione solo ad alcuni dei nostri contatti. In questo momento, questa nuova funzionalità è disponibile solo nella versione beta di WhatsApp Android, ma posto potrebbe diventare disponibile per tutti. 

Come nascondere lo Stato di WhatsApp

Per fare in modo che lo Stato di WhatsApp, sia visibile solamente ad alcuni dei nostri contatti, è necessario cambiare le Impostazioni. Andare quindi in Account, Privacy e Stato. Selezionare l’opzione “I miei contatti eccetto”, per visualizzare la lista di tutti i contatti presenti in rubrica. Solo così sarà possibile selezionare i contatti a cui vogliamo impedire la visualizzazione del nostro Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

Torna su
LeccoToday è in caricamento