Corsa sui grattacieli, per Cristina Bonacina un 2018 da protagonista

L'atleta calolziese, decima nella prova di Hong Kong, chiude quinta nel Vertical World Circuit. «Il livello si è alzato ma sono anche con le migliori»

Cristina Bonacina ancora una volta ai "piani alti" del Vertical World Circuit. La tower runner calolziese ha chiuso infatti al quinto posto il circuito mondiale di corsa sui grattacieli.

Dopo avere portato a termine 18 gare in diverse parti del mondo e 7 del Vertical world circuit tra cui Seul, Parigi, New York, Manila, Shanghai, Londra e Honk Kong (domenica 2 dicembre), Bonacina si è riconfermata ancora una volta la più completa tower runner italiana .

Bonacina sul podio della Vertical Running

«Sono esausta felice di avere concluso questo circuito - ha dichiarato la portacolori del Gp Talamona - dopo 11 stagioni consecutive in giro per il mondo arrivo a dicembre sempre al lumicino e l'ultima prova di domenica, nella quale ho colto la decima piazza sui 2.120 gradini dell'Icc Tower, è la riprova comunque che il movimento è in crescita e le avversarie si fanno sempre più competitive».

Contando le cinque migliori prove del circuito, l'atleta chiude al quinto posto generale preceduta soltanto da due australiane, una filippina e una giapponese. La vittoria è andata come ogni anno alla fuoriclasse Suzy Walsham. Ora Cristina terminerà la propria stagione con due prove del Tower running world cup in programma a Bogotà e Città del Messico, circuito che la vede attualmente in ottava piazza generale.

Il marito Fracassi secondo a Londra

Non da meno l'impresa ottenuta dal marito Fracassi Dario, che sempre per i colori del Gp Talamona sabato 24 novembre a Londra ha ripetuto per ben 12 volte l'ascesa degli 877 gradini e 161 metri del Broadgate tower chiudendo la sua fatica al secondo posto preceduto solo dal danese Martin Pedersen. «Ho colto un insperato, quanto sofferto, secondo posto - ha dichiarato l'ex portacolori della Forestale - La fatica fisica all'inizio ha avuto il sopravvento ma poi con l'esperienza ho saputo gestire molto bene le varie prove e il risultato finale mi sprona a  rimettermi in gioco in future prove simili».
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Carnevalone 2019: Re Resegone è Mario Servillo, Regina Grigna Maria Giusto

  • Economia

    Prezzi al consumo a gennaio 2019: rincari per casa e strutture ricettive

  • Sport

    "Bione", partito il primo lotto dei lavori: mani sull'area esterna

  • Cronaca

    Colpito in testa da un grosso ramo: trauma cranico per anziano

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: investimento in stazione, un uomo perde la vita

  • Diversi incidenti nel pomeriggio: traffico in tilt a Lecco e dintorni

  • Forze dell'ordine all'inseguimento di un'auto in fuga lungo la Lecco-Bergamo

  • Donna di 44 anni precipita e muore durante un'escursione sul Legnone

  • Incidente sulla Lecco-Ballabio, coinvolti quattro ragazzi

  • "Linea Verde" fa capolino in città e sul lago: la puntata sulla Rai a marzo

Torna su
LeccoToday è in caricamento