I Ragni di Lecco esultano: 16 qualificati ai Campionati italiani di arrampicata

Straordinario risultato di squadra in vista della kermesse che si terrà ad Arco di Trento a fine maggio. In tanti puntano al podio. «Competiamo ai massimi livelli anche senza grandi strutture di allenamento»

Un successo clamoroso. I Ragni di Lecco qualificano 16 propri portacolori ai Campionati italiani di arrampicata sportiva che si terranno nella grande cornice di Arco di Trento a fine maggio. 

La giornata del 5 maggio, con la seconda delle due prove di Speed, ha visto le vittorie di Anna Aldè fra gli U18 femminili e Tommaso Mattarelli (su Francesco Mauri, finale "in famiglia") fra gli U18 maschili, mentre Juri Villa e Vera Missaglia, tra i favoriti negli U14, sono scivolati nei quarti di finale e Samuele Bonfanti era impegnato in un raduno della nazionale giovanile. Ottimo secondo posto di Margherita Giudici nelle U12.

Gli occhi erano puntati su chi ancora non era sicuro della qualificazione, ed ecco i 16 che porteranno il mome Ragni e la città di Lecco nel più grande evento di arrampicata italiano: Gabriele Scarparo, Alice Marcelli, Giulia Passini (campionessa regionale di Boulder e Corda U14 f) Vera Missaglia, Juri Villa, Samuele Bonfanti (campione lombardo combinata U16 m), Valentina Arnoldi, Giulia Rosa, Francesca Giudici, Beatrice Colli, Anna Aldè, Alessia Civicchioni, Simone Scarparo, Tommaso Mattarelli, Francesco Mauri (Campione Lombardo Speed U18 m), Marco Meinardi.

Accordo: i Ragni vestiranno un marchio lecchese

Molti di loro hanno possibilità di entrare nelle varie finali di categoria delle tre discipline (Corda, Boulder e Speed) per giocarsi i podi. «Abbiamo molti talenti ma ancora di più una serenità che fa rima con serietà - spiegano dai Ragni Lecco - Certo ci vorrebbe una palestra molto più grande e siamo costretti a tanti viaggi anche infrasettimanali sulle grandi strutture di Milano, a Lecco ci vorrebbe proprio una struttura grande almeno il doppio sia per gli atleti che per gli utenti e i corsi, tuttavia abbiamo prese e attrezzature molto moderne e con fantasia e abnegazione possiamo competere ad altissimo livello. Onestamente un successo così alto non era preventivabile ma è vero che l'ambiente è superlativo, tutti fanno fatica divertendosi e senza mai alcuno screzio o mugugno. Da questo gruppo c'è tanto da imparare anche da parte di noi adulti, passione e serenità a mille».

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Gravissimo incidente auto-moto a Pasturo, intervento dei soccorsi in codice rosso

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

Torna su
LeccoToday è in caricamento