Martedì, 21 Settembre 2021
Coronavirus Galbiate

"No" al vaccino: due medici vengono sospesi da Ats Brianza

Di fronte al diniego l'Agenzia non ha avuto altre scelte

Due medici sono stati sospesi da Ats Brianza dopo essersi rifiutati di sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid. A comunicare la decisioone è stata dalla stessa Agenzia di Tutela della Salute attraverso una scarna nota: F.S. e H.S., queste le iniziali dei professionisti, sono stati sospesi con effetto immediato. Il primo è un medico di base di Galbiate che ha in cura oltre mille pazienti, ora lasciati senza dottore; il secondo, invece, è un collaboratore della medesima Agenzia. 

Oltre duecento segnalazioni

Sono oltre duecento gli atti di accertamento dell’inottemperanza dell’obbligo che Ats Brianza ha inviato al personale sanitario e ai relativi Ordini professionali. Nei giorni scorsi un'infermiera dell'Istituto "Airoldi e Muzzi" di Lecco era stata raggiunta dalla sospensione, perchè inadempiente rispetto all'obbligo e non esente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No" al vaccino: due medici vengono sospesi da Ats Brianza

LeccoToday è in caricamento