menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica di ordinario soccorso: incidenti a ripetizione sulle strade lecchesi

Numerosi sinistri su Provinciali e SS36, coinvolte auto, moto e bici: in ospedale, senza gravi conseguenze a eccezione del centauro ferito a Dervio, una decina di persone

Giornata impegnativa per gli uomini del soccorso a causa degli incidenti stradali. Come ogni domenica, purtroppo, numerosi sono stati i sinistri verificatisi sulle strade del Lecchese.

Il primo in ordine temporale all'alba a Malgrate, in Via Provinciale: nello scontro fra auto, coinvolti un ventenne e un uomo di 48 anni. L'ambulanza della Croce rosa di Valmadrera ha accompagnato il giovane in ospedale con un codice verde.

Alle 9.30 a Missaglia una caduta da bici, per fortuna conseguenze lievi per un 57enne trasportato al Mandic di Merate in codice verde. Stessa destinazione, ma traumi più seri (codice giallo) per una donna di 51 anni caduta in moto insieme a un 53enne: intervenuta sul posto, in Via Ceregallo a Sirtori, la Croce rossa di Merate.

Grave incidente in moto, giovane centauro elisoccorso d'urgenza

Altro ciclista vittima di caduta poco prima di mezzogiorno sulla SP46 a Oliveto Lario: un uomo di 53 anni è stato raggiunto dai volontari della Cri di Asso ed è stato trasferito al nosocomio di Erba con lievi ferite.

Sempre a Oliveto, in Via Imbarcadero, in uno scontro auto-moto sono rimasti feriti un uomo di 44 anni e un altro di 68. I volontari di Bellagio hanno soccorso i due, trasportandoli al Manzoni di Lecco rispettivamente in codice giallo e verde.

Alle 15.30 a Ballabio, all'altezza dei Piani di Balisio, due motociclisti sono rovinati a terra dopo lo scontro con un'auto: una donna e un uomo di 56 anni hanno subito traumi agli arti giudicati non importanti.

Intorno alle 16 due cadute di moto si sono verificate rispettivamente a Olginate, coinvolti una donna di 59 anni e un uomo di 64, e sulla SS36 in direzione Sud a Lierna, un 40enne: le loro condizioni non sono preoccupanti e sono stati condotti in ospedale per le cure del caso.

L'incidente più grave nel tardo pomeriggio a Dervio: un uomo ha perso il piede in uno scontro auto-moto in zona lago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento