Husqvarna: c'è la firma sull'accordo per la cassa integrazione

Accordo siglato lunedì mattina negli uffici del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. I sindacati: «Prevista anche l'istituzione di politiche attive per ricollocare i lavoratori»

Presidi all'Husqvarna nei mesi scorsi

Buone notizie per gli 81 dipendenti di Husqvarna a Valmadrera. Nella mattinata di lunedì, infatti, è stato firmato l'accordo per la cassa integrazione straordinaria negli uffici del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali a Roma. Al tavolo erano presenti le Rsu, i rappresentanti di Fiom Cgil, Fim Cisl, Uilm, Confindustria, Regione Lombardia e i rappresentanti della multinazionale svedese.

Crisi Husqvarna, la Lega: «Giuste le agevolazioni, ma vengano estese a tutte le famiglie in difficoltà»

L'azienda mette in campo un advisor

«È prevista anche l’istituzione di politiche attive per ricollocare i lavoratori - afferma Fabio Anghileri, componente della segreteria Fiom Cgil Lecco - Attraverso un advisor messo in campo dall'azienda ci potrebbe essere la possibilità di trovare realtà che vogliano reindustrializzare o portare avanti il lavoro dell'attuale società».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo, i sindacati hanno anche «sollecitato l'azienda a presentare tutte le domande del caso nel più breve tempo possibile».

Il caso Husqvarna arriva al Mise: «Chieste azioni concrete all'azienda»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento