Eventi

Perdonare l'impossibile, a Oggiono un incontro con Carlo Castagna

Racconterà di come è riuscito a perdonare gli assassini di sua moglie, sua figlia e suo nipote

Carlo Castagna perse nella strage la moglie Paola Galli, la figlia Raffaella e il nipotino di due anni Youssef Marzouk (foto da Virgilio Notizie)

Sono passati quasi nove anni dalla tragica notte del 2006 in cui quattro persone, fra cui un bimbo di due anni, morirono per mano dei coniugi Rosa e Olindo Romano in quella che è rimasta nella memoria collettiva come la “strage di Erba”. 

Carlo Castagna, che quella sera perse moglie, figlia e nipotino, ha perdonato i loro assassini, e proprio di questo perdono parlerà alla Sala San Francesco di Imberido, a Oggiono, la sera di venerdì 15 maggio, durante un incontro chiamato, appunto, “Perdono, speranza, misericordia”.

«L’incontro vuole essere un’occasione per scoprire le radici di un perdono autentico - dicono dalla Scuola del Molinatto, che organizza l’evento - che non è frutto di improvvisazione ma di una radicata scelta di vita cristiana».

L’appuntamento con Carlo Castagna è quindi fissato per venerdì 15 maggio alle ore 20.45.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perdonare l'impossibile, a Oggiono un incontro con Carlo Castagna

LeccoToday è in caricamento