menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Teatro della società tutto pronto per l'assegnazione del Premio Manzoni 2015 al romanzo storico

I tre finalisti saranno intervistati dallo scrittore Andrea Vitali

C'è grande attesa per il vincitore del premio Manzoni romanzo storico 2015, che sarà assegnato nel pomeriggio di oggi 8 novembre al Teatro della società.

Sono tre i finalisti, individuati dalla giuria presieduta da Ermanno Paccagnini: Leonardo Colombati con “1960” (Mondadori), Antonio Scurati con “Il tempo migliore della nostra vita” (Bompiani) e Massimo Zamboni con “L’eco di uno sparo” (Einaudi). La giuria popolare di 50 "grandi lettori" lecchesi ha letto i tre volumi e votato il migliore: le buste saranno aperte duante la cerimonia di oggi e decreteranno il vincitore.

I tre romanzi hanno come comune denominatore il periodo storico a cui fanno riferimento: infatti affrontano con stili e sguardi diversi episodi e personaggi del Novecento. i giurati, segnalati agli organizzatori del premio grazie alla collaborazione delle librerie Cattaneo, Ibs, Libreria Volante, Parole nel Tempo di Lecco, Perego Libri di Barzanò e La Torre di Merate, hanno letto e giudicato i tre romanzi, consegnando poi i loro voti al notaio lecchese Federica Croce. 

La cerimonia avrà inizio alle ore 17 di oggi pomeriggio: Scurati, Zamboni e Colombati si racconteranno sul palco del Teatro della società a un intervistatore d'eccezione: gli organizzatori di 50&Più Confcommercio Lecco hanno infatti affidato tale compito al bellanese Andrea Vitali, scrittore noto e amato in tutta Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento