menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La mostra verrà inaugurata a Villa Monastero

La mostra verrà inaugurata a Villa Monastero

Villa Monastero ospita le opere del museo della permanente di Milano

la mostra dedicata al "Secondo Novecento in Lombardia" verrà inaugurata venerdì 4 luglio a Villa Monastero nella sala polifunzionale "Rosa e Marco De Marchi"

Nel cuore  della  stagione  turistica, si inaugura, venerdì 4 luglio alle 18, nell'incantevole Varenna presso  la  sala polifunzionale "Rosa e Marco De Marchi", l' importante e significativa mostra dedicata al Secondo Novecento lombardo.

La mostra rimarrà aperta nei giorni feriali dalle 15 alle 18, nei festivi dalle 11 alle 18, chiusa il lunedì.

L’esposizione presenta una ricca serie di importanti dipinti, tra cui spiccano i nomi dei maggiori artisti che hanno lavorati in Lombardia nella  seconda metà del XX secolo, dipinti appartenenti alla collezione del museo della società per le belle arti ed esposizione permanente di Milano, prestigiosa istituzione milanese fondata nel 1883, ed esposti per la prima volta nel territorio lecchese.

Un'occasione straordinaria, per ammirare quadri e sculture di una collezione storica lombarda, che annovera capolavori dei più grandi autori italiani, acquisiti in oltre un secolo di vita dell'ente.
L'iniziativa si colloca nel ricco calendario di manifestazioni, ben diciotto quest'anno, proposte a Varenna grazie alla proficua collaborazione tra provincia di Lecco e comune.

Negli ultimi  anni, moltissime  e  assai  varie  sono  state  le  iniziative  condivise, consentendo un aumento ragguardevole dei visitatori a Varenna e nello splendido compendio di Villa Monastero, acquistata dall'amministrazione provinciale nel 2009.

Commenta così l'assessore Marco Benedetti: "I miei più sentiti ringraziamenti alla società per le belle arti ed esposizione permanente di Milano per averci  fornito le  opere, al  suo  direttore Alberto Ghinzani  per la  disponibilità  dimostrata e al Comune di Varenna per la collaborazione fornita.

Siamo felici e orgogliosi,  di  poter offrire, ai  residenti  della provincia  di  Lecco e ai  numerosi turisti italiani e stranieri, una manifestazione di così alto profilo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento