menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le scuole sono protagoniste dell'edizione 2015 di "M'illumino di meno"

Le scuole sono protagoniste dell'edizione 2015 di "M'illumino di meno"

"M'illumino di meno", torna la festa del risparmio energetico

Un'ora e mezza di luci spente e spine staccate per risparmiare le risorse del pianeta

Scatterà alle 18 di oggi 13 febbraio e durerà fino alle 19.30 "M'illumino di meno", la festa del risparmio energetico promossa dalla trasmissione "Caterpillar" di Rai Radio Due.

L'iniziativa ha l'obiettivo di sensibilizzare la popolazione verso l'importanza del risparmio dell'energia e delle risorse, promuovendo la riflessione sul tema dello spreco, che può essere evitato non soltanto con interventi strutturali in case e luoghi pubblici, ma anche con piccoli accorgimenti da mettere impratica nella vita di tutti i giorni.

Aderire alla campagna è semplicissimo: per un'ora e mezza basterà non utilizzare apparecchi elettrici ed elettronici non indispensabili, come i caricatori di cellulari e computer che non siano effettivamente in uso, oppure scegliere di spostarsi in bicicletta o sui mezzi pubblici anziché in auto, o semplicemente spegnere le luci e accendere candele o luci a Led per illuminare la stanza della casa in cui ci si trova. Senza dimenticare, durante il resto dell'anno, di mettere in atto quotidianamente i comportamenti virtuosi che riducono lo spreco di energia.

"M'illumino di meno" è nata nel 2005 ed è la più importante campagna radiofonica dedicata al risparmio energetico: negli anni ha ottenuto il patrocinio del Parlamento europeo e l'adesione della Presidenza della Repubblica e delle due Camere del Parlamento italiano. Quest'anno le scuole sono protagoniste dell'iniziativa, e a Lecco gli studenti incontreranno il Sindaco per presentare i loro progetti per un'illuminazione più sostenibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento