Come ottenere la patente NCC

Se vi piace particolarmente guidare, potrete trasformare la vostra passione di stare al volante in una professione. Vediamo cos'è la patente NCC e come si ottiene

NCC è una tipologia di trasporto privato, effettuato in esclusiva per uno o più clienti, o in generale al pubblico. Acronimo di "Noleggio con conducente", sta ad indicare un servizio appartenente alla categoria dei trasporti pubblici, supplementare ai trasporti di linea. Il servizio può essere svolto con qualsiasi tipo di veicolo, anche con allestimenti speciali, come furgoni adibiti per il trasporto di persone con mobilità ridotta. 

Se ti piace guidare, e desideri lavorare in autonomia con il tuo veicolo, creando contatti con clientela esclusiva e prestigiosa, questo è il lavoro che fa per te. 

Il noleggio con conducente è un'attività simile a quella svolta dai taxi, ma molto diversa per quanto riguarda la regolamentazione:

- L'attività non può essere svolta senza prenotazione. Il contatto tra cliente e chi offre ili ervizio deve avvenire presso la sede dell’attività, o tramite accordo a distanza

- NCC è un accordo di servizio tra conducente e passeggero, che avviene secondo le regole del libero mercato, senza tariffe da dover rispettare

- Il noleggio con conducente può essere svolto in qualsiasi area d’Italia, mentre i taxi possono esercitare solo in aree territoriali assegnate 

Lavorare con NCC: quali sono i requisiti

Lavorare come autista NCC, richiede il rispetto di alcune procedure, oltre al possesso di alcuni requisiti

  • Non avere patologie che compromettano la capacità di guidare

  • Avere compiuto 21 anni 

  • Non avere procedimenti penali a proprio carico 

  • Essere in possesso della certificazione di abilitazione professionale CAP, oltre alla patente relativa alla tipologia di veicolo che si intende guidare

Il Certificato di Abilitazione viene richiesto presso gli uffici territoriali della Motorizzazione Civile. È necessario compilare un modulo specifico, versare le imposte di bollo e allegare un certificato di salute alla domanda. Si verrà poi sottoposti ad un esame teorico presso la Motorizzazione Civile competente.

Per diventare autista NCC a tutti gli effetti, si dovrà procedere con l'iscrizione in Provincia come conducenti di veicoli adibiti al trasporto pubblico. Dopo aver superato un altro esame di idoneità, ci si potrà infine iscrivere alla Camera di Commercio per iniziare l’attività. 

Per lavora nel settore NCC è necessario avere anche requisiti morali, come massima educazione e puntualità, rispetto altrui e capacità relazionali sociali e pubbliche.  Oggi per esercitare la professione, è obbligatorio avere a disposizione un' autorimessa a norma di legge per l’eventuale ricovero dei veicoli che utilizzerete per lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Satech si amplia con una nuova sede e trenta assunzioni per il 2020

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento