rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Notizie Valsassina / Via Alessandro Manzoni, 12

Patto territoriale, "nessuna autostrada verrà realizzata a Barzio"

Il sindaco Giovanni Arrigoni Battaia risponde alle critiche: "L'unica modifica che apporteremo alla viabilità riguarda il pezzo di strada da Campiano al piazzale della Funivia/via S. Eustacchio, per migliorare l'accesso agli impianti sciistici"

Dopo le polemiche relative al finanziamento del Patto territoriale da parte della Regione, che ha costretto i sindaci dell'Altopiano della Valsassina a emettere un comunicato congiunto, ora il sindaco di Barzio Giovanni Arrigoni Battaia interviene per puntualizzare gli aspetti che riguardano il proprio comune, per evitare "fraintendimenti e disinformazione".

"Anticipiamo subito che non verranno realizzate autostrade, né tantomeno verrà stravolta la viabilità del paese - spiega - Vogliamo invece ribadire ancora una volta che questa amministrazione sta procedendo secondo quanto previsto dal Pgt approvato dalla precedente amministrazione che prevedeva la realizzazione sia della strada che dei parcheggi. L'unica modifica (obbligata) apportata dalla nostra amministrazione riguarda il pezzo di strada da Campiano al piazzale della Funivia/via S. Eustacchio. Il motivo è semplice: il tracciato approvato dall'amministrazione Ferrari (vedi tratteggio rosso nell'allegato estratto della tavola Pgt) prevedeva di realizzare un tratto di strada con pendenza superiore al 25% e quindi irrealizzabile (tratto A-B)".

"Agevoleremo la circolazione dei bus navetta"

Per facilitare il transito dei mezzi pubblici, "abbiamo dovuto necessariamente allungare la strada (tratteggio blu) con conseguente riduzione della pendenza. Con la nuova opera si decongestionerà sia via S. Estacchio che via Todeschini; il nuovo percorso agevolerà la circolazione dei bus navetta in modo tale che i turisti, a prescindere da dove parcheggeranno, potranno avere un servizio migliore e più efficiente rispetto all'attuale. La planimetria allegata riporta un tracciato puramente indicativo. Nella fase di progettazione definitiva si determinerà il tracciato effettivo". 

Arrigoni Battaia conclude così: "Con questo intervento intendiamo dotare la nostra stazione sciistica di una strada che risponda alle attuali esigenze. Infatti, se è vero che Itb negli anni ha continuato a investire adeguando gli impianti alle nuove esigenze e tecnologie, la strada di accesso è rimasta quella degli anni 70".

estratto tavola Pgt Barzio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto territoriale, "nessuna autostrada verrà realizzata a Barzio"

LeccoToday è in caricamento