menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'app per pagare il parcheggio con lo smartphone: Bellano apripista in Italia

Primo ente a livello nazionale a integrare il pagamento nella app. Con "Unione Bellano e Vendrogno Smart" sarà possibile inoltre reperire qualsiasi tipo di informazione riguardante i due comuni

Da oggi in avanti sarà possibile pagare i parcheggi pubblici a Bellano e Vendrogno grazie a una App scaricabile sullo smartphone.

Un'innovazione che anticipa i tempi. Con "Unione Bellano e Vendrogno Smart" sarà possibile inoltre reperire qualsiasi tipo di informazione riguardante i due comuni: news, ordinanze, eventi, informazioni su turismo e territorio, calendario raccolta rifiuti, comunicazioni sugli esercizi commerciali e sui servizi scolastici, sulle associazioni e sugli uffici comunali.

Bellano: automedica, la "palla" passa ad Areu

«L'App è scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone o tablet, con possibilità di ricevere notifiche all'inserimento delle ultime news i- spiega il vicesindaco Thomas Denti - Ma la principale innovazione riguarda i parcheggi, la possibilità di pagare la sosta a Bellano dovunque ci si trovi. Questo permette anche di allungare il periodo di sosta, per esempio in caso di ritardi. Se si è pagato per un determinato tempo e si lascia il parcheggio prima, è possibile bloccare il pagamento. Il sistema garantisce quindi semplicità nel pagamento, un esborso economico relativo al tempo effettivamente utilizzato e la garanzia di evitare di incorrere in sanzioni».

Il sistema si chiama "Phonzie" ed è già stato sperimentato in alcune grandi cità quali Roma, Torino, Firenze e Bologna. L'Unione dei Comuni di Bellano e Vendrogno è il primo ente in Italia ad avere integrato direttamente nell'app comunale il pagamento dei parcheggi.

Da sabato 16 giugno fino all'8 luglio, tutti i giorni dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 19, sarà possibile recarsi all'info point (piano terra del Municipio di Bellano) per avere materiale informativo relativo alla nuova app, contestualmente alla possibilità di ritirare i pass per l'area ecologica e i sacchi viola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento