rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Notizie Valsassina / Via Fornace

Sfilata in maschera per Carnevale, ma virtuale: l'idea al Museo La Fornace

Tra le iniziative proposte nel 2022, oltre alla "Caccia alle maschere" e alle visite gratuite, anche un originale concorso per valorizzare l'ambiente naturale della Comunità montana

Il Carnevale al Museo La Fornace nel 2020 e nel 2021 è stato cancellato causa pandemia; quest'anno, finalmente, torneranno a essere proposte iniziative legate al Carnevale di rito ambrosiano, da realizzare al Museo, all'edificio "Casa Merlo" e attraverso i social media.

Il 5 marzo, ultimo giorno del Carnevale, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 saranno proposte la "Caccia alle maschere" al Museo La Fornace e visite gratuite per scoprire il territorio all'insegna dell'allegria della festa. A pagamento, presso la Casa Merlo (salone piano terra), si svolgeranno laboratori a tema carnevalesco.

Inoltre sarà proposta gratuitamente un'iniziativa completamente digitale, con tanto di concorso per i travestimenti più belli e più originali. Se le norme per il contenimento della pandemia non permettono le tradizionali feste mascherate, a portare un po' di colorata spensieratezza a bambini, ragazzi e adulti ci penseranno i social con una sorta di "sfilata virtuale". Punti di riferimento saranno la storica pagina Facebook dedicata agli eventi del Parco, "Parco Grigna Settentrionale" e una pagina Instagram, attivata ad hoc, sulla quale verranno pubblicate le foto delle maschere; quelle che avranno ricevuto più like alle 16 del 28 marzo verranno premiate con una targa simbolica.

Il regolamento

"La sfilata virtuale nasce espressamente con l'ambizione di raccontare e di far conoscere l'ambiente naturale, con le sue caratteristiche geologiche, le testimonianze fossili, gli endemismi botanici, le peculiarità faunistiche e l'ambiente umano, ricco di aziende agricole e di prodotti tipici" spiegano gli organizzatori. Per perseguire questo obiettivo i travestimenti, oggetto della sfilata virtuale, dovranno: essere immortalati outdoor; si specifica che le fotografie dovranno contenere elementi rappresentativi e identificabili del territorio della Comunità Montana; avere un titolo e una didascalia esaustivi; ricadere in una delle seguenti categorie: 

  • categoria a “animali selvatici e/o domestici”
  • categoria b “flora e/o vegetazione”
  • categoria c “rocce, minerali e/o fossili”
  • categoria d “lavori e/o mestieri di un tempo”
  • categoria e “custumi tradizionali e/o prodotti tipici”

e pervenire all'Ufficio ambiente (ambiente@valsassina.it) entro le 9 del 7 marzo 2022 accompagnati dal modulo d'iscrizione e dalla liberatoria fotografica (scaricabili dal sito web dell'ente). Potranno partecipare anche tutti i bambini e ragazzi minorenni, ovviamente previa adesione e autorizzazione dei genitori.

Le premiazioni avverranno successivamente con tempi e modalità che verranno definite anche in base agli eventuali protocolli di sicurezza in vigore. Per info e prenotazioni www.valsassinacultura.it, museolafornace@valsassina.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfilata in maschera per Carnevale, ma virtuale: l'idea al Museo La Fornace

LeccoToday è in caricamento