rotate-mobile
Notizie Alto e Basso Lago / Via Nazionale, 120

Abbadia strizza l'occhio ai tanti turisti con nuovi cartelli bilingue

Installati in diversi punti di interesse con testo in italiano, in inglese e un codice QR per avere maggiori informazioni sul web

Sono stati installati in questi giorni (alcuni lo saranno nei prossimi) nuovi cartelli in alcuni punti di rilievo del paese: ciascuno di essi riporta la descrizione del luogo in italiano con traduzione in inglese e un QR code da scansionare con il proprio dispositivo per ottenere tutte le informazioni necessarie riguardo la singola località.

Quali sono i luoghi prescelti? Civico Museo Setificio Monti, Chiesa di San Martino, Chiesa di San Bartolomeo, Chiesa di San Lorenzo, Gelso secolare al molo, Cascata del Cenghen, Torrente Zerbo, Frazione Mulini, Lavatoio di Borbino, Frazione Linzanico, Frazione Crebbio, Frazione San Rocco, Sentiero del Viandante.

"Per chi vuole approfondire la storia del luogo"

"A due anni dalla realizzazione del sito visitabbadialariana.com - spiega l'assessore al Turismo Irene Azzoni - si è pensato di arricchire i luoghi di interesse presenti nel sito con dei cartelli turistici, che verranno posizionati in prossimità degli stessi, indicanti una piccola descrizione in italiano e inglese e con la possibilità, tramite QR code, di approfondire la storia del luogo attraverso una descrizione più dettagliata e ulteriori particolari con riferimenti ad altri link. Riteniamo sia un progetto interessante per chi decide di visitare Abbadia lariana e il lago di Como e vuole conoscere la storia e le tradizioni del luogo. Siamo molto contenti di vedere questo progetto quasi concluso, manca la posa di qualche cartello. Invitiamo tutti a scoprire qualche curiosità in più sul nostro paese".

Sentiero del Viandante

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbadia strizza l'occhio ai tanti turisti con nuovi cartelli bilingue

LeccoToday è in caricamento