rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Il saluto / Valsassina / Strada Provinciale 62

38 anni dopo, il benzinaio di Balisio chiude e cambia gestore

Aperta nel giugno 1984, l'attività passa di mano: non c'è ancora certezza sul nuovo gestore

Non è un fulmine a ciel sereno. Anzi, si tratta di un passaggio di consegne noto da tempo. Martedì 20 dicembre ha chiuso il distributore Tamoil presente sulla piana di Balisio, frequentatissimo tratto che collega Ballabio al resto della Valsassina. Iniziata nel 1984, la gestione passerà di mano: “È con grande dispiacere che annunciamo ufficialmente la chiusura definitiva del nostro e vostro distributore. Grande dispiacere perché 38 anni (da giugno 1984) di vissuto e lavoro ricompensato non si dimenticano. Inevitabile la nostalgia che invaderà i nostri giorni a venire, ci sarà un vuoto impossibile da colmare - hanno annunciato Franca Nava e Aurelio Giuseppe "Gerry" Soggetti -. Grandi soddisfazioni, momenti insieme e tante belle persone conosciute rimarranno nei ricordi graditi, ai quali ci affideremo nei momenti di nostalgia”.

Tamoil di Ballabio, si cambia gestione

“In realtà non morirai caro vecchio Tamoil. Cambierai veste, ti rinnoverai - prosegue il messaggio - e dentro l'anima delle tue mura, accoglierai una nuova attività, non si sa quando o chi, sarai comunque sempre nostro, qualunque sia il nuovo percorso. Ringraziamo singolarmente ogni persona, ogni cliente che con la quantità del tempo trascorso insieme è diventato amico, ci ha scelto, ci ha riposto fiducia, si è affezionato e ci ha pensato come punto riferimento. Vale lo stesso per noi più che un semplice distributore era un punto di appoggio e ritrovo per tanti. Abbiamo terminato i carburanti ma siamo aperti fino a domani (oggi per chi legge, ndr) con il bar”.

Intanto il momento del commiato è stato salutato con una torta e del buono spumante. Alla salute!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

38 anni dopo, il benzinaio di Balisio chiude e cambia gestore

LeccoToday è in caricamento