menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Confindustria Lecco

Confindustria Lecco

Confindustria porta ventidue studenti a Bruxelles

I licei tra i quali sono stati scelti gli studenti che andranno in Belgio sono: il Liceo Classico e linguistico A. Manzoni, il Liceo Scientifico G.B. Grassi, il Liceo Scientifico A. Volta di Lecco, il Liceo Scientifico M.G. Agnesi di Merate, l'Istituto Bachelet di Oggiono, l'istituto Greppi di Monticello Brianza e dell'Istituto Rota di Calolziocorte.

Grazie all'attenzione continua che Confcommercio rivolge ai giovani, alcuni studenti lecchesi potranno usufruire di un viaggio studio nella capitale belga. Gli insegnanti dei licei classici, scientifici e linguistici della provincia di Lecco hanno scelto ventidue tra i loro più meritevoli studenti che, a spese di Confindustria Lecco, il 3 e il 4 aprile andranno a Bruxelles dove entreranno in contatto con le istituzioni europee e studieranno da vicino come queste operano.

Il presidente di Confindustria Lecco, Giovanni Maggi, ha spiegato" In questo momento di crisi abbiamo pensato di avere un’attenzione particolare per i giovani e offrire loro un modo per poter conoscere e sfruttare opportunità in più. Gli studenti a Bruxelles potranno osservare da vicino le istituzioni europee e le loro attività, avere una panoramica delle possibilità formative che l’Europa offre e conoscere quali sono i possibili percorsi di carriera in ambito Ue”. Il viaggio studio della durata di due giorni inizierà il 3 Aprile con un incontro in mattinata nella sede della delegazione di Confindustria presso l' Unione Europea per una presentazione delle attività della delegazione, alla quale seguirà una breve introduzione alle istituzioni europee curata dall’ufficio di Confindustria Lecco a Bruxelles. Sempre nell'arco della mattinata sono programmati altri due incontri:dal programma europeo “Gioventù in azione” a “Erasmus Plus”: una storia di inclusione e protagonismo giovanile”, a cura di un rappresentante della Commissione Europea, e “Le possibilità di formazione e di accesso alle carriere in Europa”, a cura della Delegazione di Confindustria. Successivamente, nel corso del pomeriggio, gli studenti saranno guidati al Comitato delle Regioni. Mentre per il giorno seguente, sono in programma la visita informativa alla Commissione Europea e la visita guidata al Parlamentarium. Gli studenti non saranno soli, ad accompagnarli ci saranno la direttrice dell’associazione sistemi formativi di Confindustria Lecco, Stefania Palma, il referente per l’orientamento dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Lecco Miriam Cornara  e Karim Nardini, policy advisor Confindustria Lecco – Unindustria Como per la Delegazione Confindustria a Bruxelles.  I licei tra i quali sono stati scelti gli studenti che andranno in Belgio sono: il Liceo Classico e linguistico A. Manzoni, il Liceo Scientifico G.B. Grassi, il Liceo Scientifico A. Volta di Lecco, il Liceo Scientifico M.G. Agnesi di Merate, l’Istituto Bachelet di Oggiono, l’istituto Greppi di Monticello Brianza e dell’Istituto Rota di Calolziocorte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento