rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Il bilancio / Valmadrerese e Riviera Ovest / Via Roma

Valmadrera, la Croce Rossa chiude il 2021: un anno da oltre duemila interventi

Il locale Comitato ha visto la propria attività rivoluzionata dal subentro della pandemia di Covid-19

Anche il 2021 è stato un anno intenso per la Croce Rossa di Valmadrera. Lo testimonia la statistica degli interventi effettuati dal comitato locale, aperto nel 1995: “Fare un bilancio di quanto è stato fatto dai nostri volontari durante l'anno appena concluso si presenta come un compito veramente difficile, perché le attività che si sono svolte in questo anno non sono solo quelle che la nostra associazione ha svolto da sempre e che si possono considerare di routine”, ha spiegato il presidente Giulio Oreggia.

croce rossa valmadrera 2021 2-2

Covid-19, un cambio epocale

Inevitabilmente la pandemia ha cambiato tante dinamiche: “I nostri volontari si sono trovati ad operare in ambiti nuovi, che mai nessuno avrebbe potuto anche solo immaginare. Il persistere dell'emergenza ci ha permesso di scoprire fragilità e necessità che, pur essendo sempre stati presenti nella nostra società, non ci era possibile ‘vedere’, in quanto sempre troppo impegnati e concentrati su obiettivi che non ci consentivano di fermarci a riflettere sulle vere priorità e sulla realtà che ci circonda, fatta di difficoltà, povertà vecchia e nuova, disagi, precarietà, solitudine e tanti altri problemi che la pandemia ha solo fatto riaffiorare. Questi sono alcuni degli ambiti in cui ci siamo trovati a svolgere la nostra attività ed i nostri servizi. Anche per lo scorso anno è continuata la collaborazione con i Comuni del nostro territorio per l'espletamento dei servizi, specialmente quelli legati alla pandemia con l'assistenza alle vaccinazioni anti Covid-19, oltre che ai normali servizi di Istituto che sono stati effettuati in regime delle convenzioni in atto che prevedono agevolazioni per i cittadini dei Comuni stessi. Si è svolto anche un importante lavoro di aggiornamento e formazione interna al comitato, e di questo devo ringraziare gli Istruttori, i componenti del Cefra e tutti referenti, che hanno permesso al comitato di poter dare risposte alle richieste”.

croce rossa valmadrera 2021 3-2

Il lavoro del comitato, chiaramente, si basa su quanto fatto dal capitale umano a disposizione: “Come sempre è stata fondamentale la grande disponibilità dei nostri volontari che si sono prestati con abnegazione e serietà a soddisfare tutte le richieste che sono pervenute presso la nostra sede, che hanno spaziato dalla collaborazione con la Parrocchia di Valmadrera per il controllo degli accessi ai funerali, mediante misurazione della temperatura e della verifica del corretto uso delle mascherine, all'assistenza , sempre per verifica legata alla prevenzione Covid-19, per gli ospiti del Centro Diurno per Anziani presso Villa Ciceri. Anche per quest'anno è stato attivato "l'Albero Solidale" finalizzato alla raccolta di doni da consegnare a Natale ai bambini meno fortunati. Anche questa volta la raccolta di doni ha superato di gran lunga le nostre aspettative e quindi ci organizzeremo a riproporre l'iniziativa in occasione della Santa Pasqua”.

Oreggia ha concluso la lunga relazione “sicuramente non esaustiva, con i dovuti ringraziamenti a tutti, nessuno escluso, perchè solo grazie alla collaborazione di tutti, ciascuno per le proprie capacit? e competenze, cresce e si fa apprezzare giorno dopo giorno”.

croce rossa valmadrera 2021 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera, la Croce Rossa chiude il 2021: un anno da oltre duemila interventi

LeccoToday è in caricamento