menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ponte sulla "Briantea" (Foto di repertorio)

Il ponte sulla "Briantea" (Foto di repertorio)

Struttura deteriorata: divieto di transito ai mezzi pesanti sul ponte della "Briantea"

Il provvedimento viabilistico fa riferimento al tratto fra la rotatoria in località Gaggio e il confine con la provincia di Como e interessa i veicoli con massa superiore alle 33 tonnellate

Condizioni della struttura non più idonee, scatta il divieto di transito ai veicoli con massa superiore alle 33 tonnellate sul ponte sul fiume Lambro lungo la SP Briantea (ex SS342).

Il provvedimento viabilistico della Provincia di Lecco fa riferimento al tratto di strada tra il pk 39+250 (rotatoria in località Gaggio) e il pk 39+370 (confine con la provincia di Como) al confine tra i comuni di Nibionno e Inverigo.

Ponte d'Isella: un video per riassumere le operazioni notturne

Queste le motivazioni del divieto: «Considerato - si legge nell'ordinanza provinciale n° 29 - che nell'usuale attività di controllo è emerso anche in conseguenza delle recenti precipitazioni un deterioramento delle condizioni di conservazione e funzionalità della struttura e in particolare delle spalle su cui appoggia il ponte».

Il divieto, che resterà valido sino a prossima revoca, è entrato in vigore dalle ore 13 di oggi, martedì 9 giugno 2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione anti-covid, da giovedì possono prenotarsi 22mila lecchesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento