menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tratto del sovrappasso a Osnago (da Google Street View)

Il tratto del sovrappasso a Osnago (da Google Street View)

Osnago: sovrappasso ferroviario chiuso ai mezzi di oltre 44 tonnellate

Il provvedimento, entrato in vigore venerdì con un'ordinanza della Provincia di Lecco, riguarda il tratto di 500 metri della "ex SS342 dir". Rfi: «Pericoloso»

Osnago: il sovrappasso ferroviario chiuso ai mezzi di oltre 44 tonnellate. Il provvedimento è entrato in vigore venerdì con un'ordinanza della Provincia di Lecco, la n° 12/2019, e riguarda un tratto di 500 metri sulla "ex SS342 dir".

Tutto è partito dalla comunicazione di Rfi dello scorso 29 marzo all'ente provinciale, con la quale dichiarava di non concedere autorizzazioni per i trasporti eccedenti massa superiore alle 44 tonnellate sul tratto di strada che sovrasta la linea ferroviaria.

Ponte San Michele, da Regione oltre 1,7 milioni di euro per i servizi sostitutivi

La Provincia si è vista dunque costretta, per ovvi motivi di sicurezza, a istituire il divieto di transito ai veicoli pesanti nel tratto della SP ex SS342 dir "Cernusco Lombardone-Lomagna" dal Pk 7+700, in prossimità della rotonda con Via Olivetti, al Pk 8+200 dell'intersezione con Via Lecco nel comune di Osnago.

L'ordinanza è entrata in vigore alle 19 di venerdì 29 marzo, fino a revoca delle autorizzazioni in essere per il transito suol manufatto di veicoli in condizioni di eccezionalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento