rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Notizie Erve

Costalottiere, Saina e Torre saranno allacciate al metano

Buone notizie per le tre frazioni di Erve. Il sindaco: "Dopo molti anni riusciamo finalmente a completare la metanizzazione del nostro Comune grazie alla società Lereti"

Il metano arriverà in tutta Erve grazie all'accordo tra il Comune e la società Lereti. "Il Consiglio comunale di Erve ha approvato all'unanimità il contratto con la società Lereti Spa per lo svolgimento dell'attività di distribuzione del gas naturale - ha fatto sapere il sindaco Giancarlo Valsecchi - Il contratto prevede l'estensione della rete nelle frazioni attualmente non servite: Costalottiere, Saina e Torre".

L'attuale rete di distribuzione, realizzata nel 1997, è di proprietà comunale per circa 4400 metri e l'Ausm di Calolziocorte che ha gestito il servizio ha sviluppato negli anni successivi circa 700 metri di rete con il concorso dei privati e del Comune. A carico di Lereti l'intero importo dell'investimento stimato in circa 400.000 euro. "La società ha previsto un'agevolazione per tutti coloro che si allacceranno entro la messa in esercizio della condotta con una riduzione dei costi del 50% - ha precisato inoltre il sindaco - L'inizio dei lavori avverrà per il mese di settembre".

In Italia i comuni non metanizzati sono oltre 1.000, la maggior parte in zone montane. Il loro spopolamento è legato alla mancanza di servizi

Una buona notizia dunque sia per le tre frazioni, che per l'intero paese dell'alta Valle San Martino. "Dopo molti anni riusciamo finalmente a completare la metanizzazione del nostro Comune grazie alla società Lereti che ha dimostrato tramite l'ingegner Torelli suo amministratore delegato grande sensibilità al nostro annoso problema. Dopo l'investimento del 1997 a totale carico dello Stato abbiamo fin da subito richiesto il completamento della rete alla Regione che ha purtroppo finanziato solo i comuni che non avevano beneficiato del contributo statale, ma che nemmeno l'avevano richiesto. Ma questa è davvero una grande soddisfazione per l'Amministrazione che mi onoro di guidare".

Giancarlo Valsecchi ha infine ricordato: "In Italia i comuni non metanizzati sono più di 1000, la maggior parte dei quali è situata in montagna  e il loro spopolamento è dovuto principalmente alla mancanza di servizi". Servizi a favore dei quali l'Amministrazione ervese ha deciso di puntare con attenzione e continuità.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costalottiere, Saina e Torre saranno allacciate al metano

LeccoToday è in caricamento