menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La planimetria del Lombardia 2020

La planimetria del Lombardia 2020

Lo spettacolo del Lombardia 2020 a Ferragosto: i passaggi nel Lecchese

Una delle Classiche Monumento del ciclismo anticipa a causa del Coronavirus: i corridori transiteranno in Brianza e poi a Onno. Finale, come tradizione, a Como

Il Lombardia 2020 transita sulle strade lecchesi a Ferragosto. Complice l'emergenza Coronavirus e il lockdown della scorsa primavera, quest'anno la "Classica delle foglie morte" anticipa di due mesi, compressa nel particolare calendario internazionale stilato dall'Uci, e si disputa nel giorno di festa estivo.

Il percorso, 243 chilometri, attraverserà tre province e transiterà anche nella nostra (interessati i comuni di Calco, Monticello, Santa Maria Hoè, Colle Brianza, villa Vergano, Galbiate, Oggiono, Annone Brianza, Suello, e successivamente Oliveto Lario), con conseguenti disagi viabilistici proprio nella giornata in cui si prevede un grande afflusso di turisti, villeggianti e bagnanti. Il passaggio nel Lecchese è previsto tra le 14.45 e le 16.30, con conseguenti chiusure delle strade coinvolte in prossimità del transito della corsa.

Il percorso

La partenza è a Bergamo, e dopo una quarantina di chilometri nella Bergamasca si passa in Brianza, passaggio sulla salita di Colle Brianza e poi - passando per Villa Vergano e Galbiate - discesa su Oggiono, quindi svolta nel Comasco e poi breve ritorno nel Lecchese, scendendo da Valbrona, per transitare da Onno e attaccare la salita del Ghisallo, quindi il Muro di Sormano e infine Civiglio e San Fermo della Battaglia prima del gran finale a Como.

Da segnalare che proprio nella giornata di ieri, 11 agosto, l'organizzazione di Rcs ha introdotto una modifica al percorso. Dopo aver scalato il Colle Brianza, il gruppo affronterà direttamente la discesa verso Oggiono, senza la deviazione inizialmente prevista per Lecco/Valmadrera e successivo ritorno a Oggiono, per un totale di 12 chilometri in meno.

cartina lombardia 2020-2

I favoriti

Sulla strada, la lotta per la vittoria di questa Classica Monumento sarà tra alcuni giovani campioni; su tutti Remco Evenepoel, fenomeno belga di vent'anni che ha appena trionfato al Giro di Polonia e i bookmaker quotano 3 a 1. Occhio a Mathieu Van Del Poel, altro corridore che in quanto a talento non scherza Non vanno mai dimenticati, nel lotto dei favoriti, Vincenzo Nibali e Jakob Fuglsang, due che nelle classiche sanno come si fa a vincere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione anti-covid, da giovedì possono prenotarsi 22mila lecchesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento