menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Regione offre 600 biglietti per il Gp di Monza ai neodiplomati

I tagliandi sono validi per assistere alle prove libere del 31 agosto. Per aggiudicarseli faranno fede il voto della maturità e la tempestività della domanda

I maturandi scendono in pista. Nel vero senso della parola. Regione Lombardia, in collaborazione con l’Autodromo di Monza, ha lanciato infatti l'iniziativa "Diplomati in pista", un'opportunità rivolta agli studenti che hanno recentemente sostenuto l'esame di maturità e si sono diplomati in un istituto scolastico lombardo.

A loro disposizione ci sono 600 biglietti del valore di 50 euro cadauno, validi per assistere alle prove del Gran Premio di Monza 2018 che si terranno venerdì 31 agosto a partire dalle 7 del mattino.

Ogni diplomato ha diritto a 2 biglietti, uno per sé e uno per un accompagnatore, che verranno assegnati prioritariamente sulla base del voto di diploma e, a parità di voto, secondo l'ordine di arrivo della richiesta.

Per richiedere il biglietto è necessario essersi diplomati nel 2018 in un istituto lombardo, avere letto l'informativa relativa al trattamento dei dati consultabile nella sezione "circolari" del sito www.anci.lombardia.it e compilare in autocertificazione il form online sull'home page del sito www.regione.lombardia.it attivo fino alle ore 12 del 21 agosto; non verranno accolte le richieste pervenute oltre il termine.

I diplomati e gli accompagnatori che si saranno aggiudicati i biglietti riceveranno una mail con allegato il biglietto da stampare e presentare all'Autodromo di Monza il giorno delle prove, insieme a un documento di identità valido.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento