Notizie Via Salvatore Sassi

Via Sassi, il cantiere della discordia: partiti i lavori

Entra nel vivo la riqualifica dell'area: l'olmo verrà mantenuto, non gli aceri. I posti auto saranno 41, più 29 per moto e 32 per biciclette. Conclusione prevista per i primi di settembre

Sono scattati a inizio settimana ì i lavori in Via Sassi. La riqualifica dell'area annunciata dal Comune dopo il confronto con i cittadini - e le polemiche che ancora non accennano a placarsi - dovrebbe richiedere qualche settimana e terminare intorno ai primi di settembre.

Ecco come diventerà la nuova Via Sassi

Il progetto di Linee Lecco è stato rivisitato: verrà mantenuto lo storico olmo, con chioma ridotta, mentre saranno rimossi gli aceri a eccezione di quelli vicini al Municipio. L'aiuola attorno all'olmo sarà ampliata con una pavimentazione particolare realizzata in lastre di pietra locale. Il progetto prevede l'installazione di essenze di Amelanchier Lamarckii Canadensis dalla fioritura bianca e lenta nel tempo.

L'associazione Pro Parco: «Il progetto venga annullato»

Dal punto di vista numerico, i posti auto del parcheggio diminuiranno rispetto alla versione originale: saranno 41 e non 57, ai quali si aggiungeranno 29 stalli per le motociclette e 32 per le biciclette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Sassi, il cantiere della discordia: partiti i lavori

LeccoToday è in caricamento