rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
il compleanno / Mandello del Lario

Michele Zucchi, sopravvissuto all'eccidio di Cefalonia, festeggia 100 anni

Anche il sindaco di Mandello Fasoli in visita al neocentenario, reduce della rappresaglia tedesca del 1943

Un compleanno davvero speciale. Questa mattina, 12 marzo 2023, il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli, in forma ufficiale con tanto di fascia tricolore, si è presentato all'abitazione del concittadino Michele Zucchi per portargli i personali auguri uniti a quelli dell'intera comunità.

La ricorrenza di oggi è importante. È infatti il giorno del centesimo compleanno di Zucchi, unico superstite in zona della divisione Acqui. Il mandellese, nato nel 1923 a Luzzeno, era tra i 12mila uomini distribuiti tra Cefalonia e Corfù che subirono un eccidio da parte dei soldati tedeschi nel 1943 come rappresaglia seguita all'Armistizio. Oggi le vicissitudini legate al periodo militare, intriso delle negatività causate dalla guerra, sono entrate a far parte del bagaglio dei ricordi.

Con lucidità e dovizia di particolari, di recente Michele ha raccontato il suo trascorso alla scuola media Volta di Mandello, e lunedì pomeriggio presenzierà al Consiglio comunale dei ragazzi. Raccolta e custodita dai cultori del passato bellico, diffusa su tutti i mezzi di informazione, la vicenda personale di Michele Zucchi è stata consegnata alla storia. Per i compaesani e abitanti della frazione luzzenese, che oggi plaudono alla festa del suo compleanno, lui è "El Michelen".

In una giornata già toccante e emozionante viene spontaneo e quasi doveroso tralasciare il ripercorrere le tappe più tristi di una vita che da giovane artigliere lo avevano allontanato dal suo paese e dagli affetti. Oggi per Michele Zucchi sarà un momento spensierato, condiviso con i famigliari, per spegnere le candeline sulla torta. Sarà una sola a rappresentare le altre novantanove. Cento sono tante. Zucchi, pur essendo al centro dell'attenzione per i suoi trascorsi, vive la normalità di una persona con origini contadine. Da queste ha ereditato un'esistenza ritmata dal succedersi delle stagioni generanti i frutti della terra, ancora faro nella sua quotidianità. Buon compleanno!

(Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Zucchi, sopravvissuto all'eccidio di Cefalonia, festeggia 100 anni

LeccoToday è in caricamento