È stato uno dei comuni più colpiti: ora anche Olgiate Molgora è "covid-free"

Il sindaco Giovanni Battista Bernocco: «Strascichi ancora evidenti ma ne usciremo più forti». Sotto osservazione un gruppo di ragazzi incivili nella zona della parrocchia

Olgiate Molgora, uno dei comuni maggiormente colpiti dall'epidemia, è finalmente covid-free. A comunicarlo è il sindaco Giovanni Battista Bernocco: secondo i dati della Prefettura di Lecco un solo cittadino risulta ancora positivo, ma in questi giorni ha effettuato l'ultimo tampone.

«Tutti noi ricordiamo i giorni che abbiamo vissuto a marzo e aprile e i drammi che hanno colpito anche la nostra comunità - spiega il primo cittadino - Ancora vediamo gli strascichi di quel periodo, ma sono convinto che ne siamo usciti più coesi e solidali. La ripartenza, anche per gli uffici comunali, non è stata semplice ma siamo sulla strada giusta. Un'altra buona notizia, che avrete letto anche sui giornali, è l'arrivo del nostro nuovo parroco della parrocchia di Maria Madre della Chiesa. Ci tengo a dare il mio più caloroso benvenuto a don Emanuele Colombo con la speranza di incontrarlo al più presto. Sempre a riguardo della parrocchia, ha destato molta preoccupazione l'atteggiamento di un gruppo di ragazzi che si ritrovano nel piazzale creando disturbo alla quiete. La tolleranza di cui ho parlato nelle scorse settimane non può essere di certo estesa alla maleducazione e a comportamenti incivili. Vi assicuro che abbiamo già preso provvedimenti: la nostra Polizia locale sta effettuando pattugliamenti straordinari, anche serali, sia nella zona di Via Aldo Moro che a San Zeno, in zona cimitero».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furto in un'abitazione di Olgiate Molgora: fermato un ladro, scappa il complice

«La prossima settimana si terrà il Consiglio comunale con all'ordine del giorno il bilancio consuntivo del 2019 - prosegue il sindaco - È un passaggio importante che ci consentirà finalmente di investire sui lavori pubblici. Tra le varie opere che il nostro paese aspetta da anni, vi anticipo soltanto che l'amministrazione comunale ha deciso di utilizzare i 350mila euro destinati al nostro comune da Regione Lombardia per la completa riqualificazione dell'area esterna della Polisportiva. Sapete che grazie al contributo della società non-profit Ecopneus - che ancora ringrazio - abbiamo potuto realizzare il nuovo campo da basket (al momento non ancora fruibile per le norme post-covid e l'utilizzo da parte del centro estivo); ora intendiamo investire anche sul resto dell'area per dare finalmente a Olgiate un parco pubblico per i bambini e le famiglie e un luogo di ritrovo per ragazzi e ragazze, di cui come abbiamo visto c'è forte esigenza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento