menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Orrido di Bellano è già a quota 5.000, si viaggia verso nuovi record

Nei primi 100 giorni dell'anno il "monumento naturale" bellanese ha già richiamato i visitatori che l'anno scorso si erano registrati ad aprile. Intanto entrano nel vivo i lavori per le nuove passerelle

«Oggi abbiamo superato i 5.000 ingressi dal 1° Gennaio 2019! Numeri che fanno sempre più stupore, se pensate che nel 2018 i 5.000 ingressi si erano raggiunti solo il 1° aprile (giorno di Pasqua), e poi abbiamo chiuso a 93.000 visitatori!». Il messaggio è stato postato sul gruppo Facebook della maggioranza di "Bellano guarda avanti" che conferma così la continua crescita di turisti e visitatori allo spettacolare monumento naturale bellanese.

Orrido di Bellano, primi due mesi dell'anno da record

In particolare, nel mese di marzo del 2018 si erano registrati 1.157 ingressi in totale, mentre in data 10 marzo 2019 è già stata raggiunta quota 1.772 ingressi (ben + 65%), e mancano ancora cinque giornate di aperture.

Ma le belle notizie non finoscono qui. Proseguono infatti spediti i progetti di riqualificazione del sito: sono stati appaltatati i lavori delle nuove passerelle che condurranno i visitatori fino ai piedi della grande cascata, così da far diventare ancora più attrattivo e spettacolare il gioiello di Bellano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento