Notizie

Ospedale di Lecco, "blindati" gli accessi notturni.Regole ferree

In arrivo importanti novità per l'Azienda Ospedaliera di Lecco, che ha varato le nuove regole per l'accesso notturno alle strutture della città e a quella di Merate

Il Direttore Mauro Lovisari durante la conferenza

A partire da Sabato 1 Marzo 2014 cambieranno le regole per accedere agli Ospedali di Lecco e Merate durante la fascia notturna, ovvero quella compresa tra le 22 e le 6. Per bocca del Direttore Mauro Lovisari, sono state comunicate le nuove modalità, che riguarderanno sia i dipendenti che i pazienti della struttura.

"L'esigenza di maggiore sicurezza, del miglioramento dei flussi e del controllo delle entrate ci hanno portato a varare la chiusura notturna degli Ospedali di Lecco e Merate. Chi entrerà, lo farà solo tramite il Pronto Soccorso oppure suonando il campanello della Hall di Lecco o della Camera Calda di Merate, mentre tutte le altre porte verranno chiuse al pubblico. Durante la mia permanenza come Direttore abbiamo già portato dei cambiamenti che si sono rivelati funzionali: la sistemazione dei parcheggi, la maggiore rapidità nella risposta alla telefonate e l'installazione delle telecamere di sicurezza, tutti sistemi che hanno portato ad evidenti miglioramenti."

Tutti i dipendenti, per effetto del nuovo regolamento, dovranno obbligatoriamente utilizzare il badge per aprire le porte di accesso alle strutture, in modo da essere rintracciabili in caso di necessità.

Per quanto riguarda il sistema di sicurezza, messo a punto dall'Ing. Antonino Franco, sono 64 le telecamere in funzione al "Manzoni", mentre al "Mandic" di Merate sono 12

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Lecco, "blindati" gli accessi notturni.Regole ferree

LeccoToday è in caricamento