menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Simona Piazza eletta presidente del Sistema bibliotecario

La candidatura dell'assessore lecchese alla guida della rete di biblioteche del territorio è stata proposta da Merate. Vice sarà Federica Gargantini

È Simona Piazza il nuovo presidente del Sistema bibliotecario, lo strumento mediante il quale si attuano la cooperazione e l'integrazione tra le biblioteche del territorio per offrire ai cittadini un servizio organico e perseguire il raggiungimento di standard comuni per le biblioteche associate, nell'ottica dello sviluppo armonico della rete bibliotecaria nel suo complesso.

Biblioteca, il Comune: «Messe a disposizione risorse adeguate»

L'elezione si è resa necessaria per sostituire la presidente uscente Giuseppina Spezzaferri, in carica dall’inizio del 2016.

Su proposta del rappresentante del Comune di Merate, l’assemblea degli amministratori dei 67 Comuni associati e della Provincia di Lecco ha eletto alla carica di presidente Simona Piazza, assessore alla Cultura del Comune di Lecco, già vicepresidente, mentre Federica Gargantini, assessore alla Cultura del Comune di Merate, è stata eletta vicepresidente.

«Premiato il lavoro degli anni passati»

«Voglio ringraziare, come rappresentante del Comune di Lecco, tutta l'assemblea per mia nomina a presidente del Sistema bibliotecario del territorio lecchese - ha commentato Piazza - In particolare il Comune di Merate, che ha proposto la mia candidatura a riconoscimento del positivo e costruttivo lavoro svolto negli anni passati al fianco dell'allora presidente Giuseppina Spezzaferri, nonchè per il ruolo che il Comune di Lecco svolge in qualità di ente capofila del sistema a partire da gennaio 2016. Un grazie particolare va a Giuseppina Spezzaferri per il suo impegno e per la sua dedizione a favore della crescita e della promozione del Sistema. Un'eredità ricca che porterò avanti con serietà e costanza, in sinergia con la vicepresidente, con l'ufficio di presidenza e con tutta l'assemblea, grazie anche all'apporto competente e professionale dei bibliotecari del territorio. L'obiettivo è quello di far crescere nei prossimi anni la rete bibliotecaria nel suo complesso, nonchè di avvicinare nuovi utenti ai servizi bibliotecari e alla lettura».

«Grazie alla precedente gestione Spezzafferi»

Così si è espressa Federica Gargantini, vicepresidente del Sistema: «Voglio ringraziare l'assemblea che ha votato il Comune di Merate alla vicepresidenza del Sistema bibliotecario del Territorio Lecchese. Colgo l’occasione per ringraziare anche l’ex assessore alla cultura del Comune di Merate Giuseppina Spezzaferri per il ruolo di presidente del Sistema, che ha svolto in questi anni con profonda dedizione, ponendo grande cura alla ricerca di fondi da destinare a una sempre migliore e proficua gestione del Sistema stesso, con l'obiettivo di arricchire, ampliare e innovare i servizi che le nostre biblioteche, grazie alla professionale dedizione dei bibliotecari, offrono quotidianamente ai nostri cittadini utenti. Io ricambierò la fiducia dimostrata con un impegno serio e costante, lavorando in piena sinergia e sintonia con l'ufficio di presidenza per la promozione della lettura e la valorizzazione di tutte le biblioteche aderenti al Sistema».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento