rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Notizie Alto e Basso Lago / Strada Provinciale 72

Abbadia, la pista ciclopedonale si avvicina: progetto per il "raccordo"

Il Comune si è aggiudicato un contributo di 1,7 milioni di euro per la realizzazione dell'immissione fra la viabilità comunale e la futura ciclopista in località San Martino. Il sindaco: "In corso dialoghi con Anas"

La nuova pista ciclabile tra Abbadia e Lecco sembra avvicinarsi. Se ne parla da vent'anni, due volte progetti ad hoc furono avviati per poi sparire nel nulla, ma ora lo scenario sembra finalmente roseo. E c'è una novità importante che significa dare già concretezza all'opera.

L'infrastruttura, interamente finanziata da Anas, è stata inserita nell'elenco delle opere fondamentali per le Olimpiadi del 2026 e per questo è stata commissariata. "La gestione commissariale può sicuramente accelerare la realizzazione di quest'opera e così sembra essere" spiega il sindaco di Abbadia Roberto Azzoni.

A ottobre 2022 la conferenza di servizi

A fine ottobre è stata indetta dal commissario la conferenza dei servizi atta a raccogliere tutte le necessità dei vari enti coinvolti, così da giungere nel più breve tempo possibile alla cantierizzazione. "Per farci trovare pronti, grazie alla fattiva collaborazione con la Provincia di Lecco - prosegue il primo cittadino - siamo stati aggiudicatari di un contributo di 1 milione e 700 mila euro per la realizzazione dell'immissione fra la viabilità comunale e la ciclopista in località San Martino. Un primo progetto di fattibilità è stato redatto e ora sono in corso le interlocuzioni con Anas per omogenizzare e amalgamare i due progetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbadia, la pista ciclopedonale si avvicina: progetto per il "raccordo"

LeccoToday è in caricamento