menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una giornata di rally a Torre De' Busi, il sindaco: «Strada chiusa e pubblico vietato»

L'Aci Rally Monza farà tappa in valle San Martino sabato 5 dicembre con prove cronometrate da Valcava al centro paese. Eleonora Ninkovic: «Ovviamente non sono ammessi assembramenti, potrete guardarlo in Tv»

Passerà anche dalla Valle San Martino l'Aci Rally Monza in programma dal 3 al 6 dicembre prossimi. L'evento è stato promosso dall'Automobile Club Italia con il patrocinio dell'assessorato al Turismo della Regione Lombardia e si svolgerà "a porte chiuse" vista l'emergenza Covid-19. Si tratta di una gara molto importante per gli appassionati del settore, valida per il Fia World Rally Championship. Il centro della manifestazione sarà l'Autodromo Nazionale di Monza. Ben 95 gli equipaggi registrati e 16 le prove in programma lungo 241 chilometri di asfalto "cronometrati".

Tra le prove quelle in programma sabato 5 dicembre a Torre De Busi, dove il sindaco Eleonora Ninkovic e gli amministratori locali stanno ricordando a tutti con forza - anche sui canali social - che l'evento non sarà aperto al pubblico e che ogni forma di assembramento o attesa lungo le strade saranno assolutamente vietati. Il rally potrà dunque essere seguito solo dai balconi delle proprie case o in Tv.  

Il percorso e gli orari

«La gara si svilupperà da Valcava scendendo verso Torre de' Busi capoluogo - spiega Ninkovic - Sarà una competizione cronometrata con partenza iniziale da Sant'Omobono fino a Valcava, scendendo poi alla frazione di San Marco. Le auto arriveranno quindi alla curva di via Cavour a Torre De' Busi, poi i veicoli rallenteranno fino allo stop e alla chiusura presso la Torre dei Caduti in centro paese. Pertanto, dalle ore 7.02 alle 12.32 e dalle 13.32 alle 18.02, la Strada provincia SP179 sarà chiusa dalla Torre dei Caduti capoluogo fino a Valcava».

Everesting Valcava: Fabio Magno (Gefo K-Team) completa la sua impresa a Torre De' Busi

L'ordinanza di chiusura per la manifestazione sportiva verrà emessa oggi dalla Provincia di Bergamo che ha competenza sulla strada. «Ci sarà il divieto di lasciare auto parcheggiate a lato della strada provinciale o sulla carreggiata e nei parcheggi pubblici, oltre a un divieto assoluto di transito negli orari indicati - precisa inoltre il sindaco - La gara è nazionale ed è stata autorizzata da Roma, senza la presenza di pubblico e potrà essere seguita in televisione». L'Aci Rally Monza verrà infatti mandato in onda, con prove in diretta o in differita, su Rai Sport.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento