Notizie Alto e Basso Lago / Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga

Nuovo peduncolo sulla SS36, il sindaco di Dervio sollecita Anas

Cassinelli: "Non abbiamo ancora ricevuto il progetto. Chiediamo conferma che tra gli espropri non vi sono edifici o abitazioni"

Il Comune di Dervio sollecita Anas sul peduncolo della SS36 che sorgerà prossimamente anche in ottica del potenziamento dei servizi viabilistici in ottica Olimpiadi 2026.

Questa mattina la minoranza Insieme per Dervio aveva attaccato il sindaco Stefano Cassinelli di avere aspettato tre settimane per informare la popolazione sui possibili espropri; ora il primo cittadino chiarisce di non avere ancora ricevuto il progetto definitivo, come scritto nelle lettere ai cittadini.

"A seguito del ricevimento dell'avviso contenente l'avvio del procedimento in oggetto ai cittadini, avvenuto tra le giornata di ieri e oggi - si legge nella mail spedita dal Comune di Dervio ad Anas - siamo a chiedere tempestiva trasmissione del progetto definitivo in quanto non ancora pervenuto presso questi uffici. Al fine di rassicurare i cittadini interessati dal procedimento, si chiede conferma che tra gli espropri non vi sono edifici o abitazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo peduncolo sulla SS36, il sindaco di Dervio sollecita Anas
LeccoToday è in caricamento