menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Yo soy Atitlàn”: il Comune di Lecco si trasferisce in Guatemala

In partenza a fine marzo la delegazione italiana invitata a parlare di tutela lacustre

Il Comune di Lecco prenderà parte alla delegazione italiana, sotto la guida di Legambiente, in partenza per il Guatemala questo sabato, per un progetto ambientale di cooperazione internazionale promosso dalla Ong Africa 70 e dell’Ambasciata italiana in Guatemala – Sistema Italia. In rappresentanza del Comune di Lecco ci sarà il Vicesindaco Vittorio Campione.

Il progetto, dal titolo “Yo soy Atitlàn”, è incentrato su un una Conferenza Internazionale volta a discutere delle pratiche di salvaguardia e di sviluppo ecosostenibile dell’ambiente lacustre, in particolare del Lago Atitlàn, un lago del Guatemala minacciato dall'inquinamento e da una gestione scorretta delle risorse, ma che accoglie una bellezza e una ricchezza di biodiversità da custodire e proteggere. Per questo il 26 e 27 marzo Legambiente, l'ONG italiana Africa70 e l'associazione locale Adeccap promuoveranno nel paese centroamericano, con il fondamentale supporto dell'Ambasciata Italiana, una Conferenza Internazionale per il Lago Atitlán.

Nella delegazione italiana, guidata dal Presidente nazionale dell'associazione ambientalista Vittorio Cogliati Dezza, ci saranno anche i rappresentanti dei Comuni di Lecco e di Tuoro sul Trasimeno e della Comunità del Garda, invitati in Guatemala per condividere azioni e pratiche di miglioramento della situazione ecologica del bacino in quanto enti che hanno intrapreso un percorso di tutela e valorizzazione dei propri laghi. Per suggellare l'impegno e proseguirlo anche al termine della missione, la Conferenza internazionale si concluderà con la firma tra tutti i rappresentanti italiani e guatemaltechi di un “Accordo di amicizia”.

«Siamo felici di poter trasferire esperienze e idee per la prevenzione dell'inquinamento dei laghi – sottolinea il Vicesindaco Vittorio Campione –. Da anni collaboriamo con Legambiente con il progetto Goletta dei Laghi, alla quale si ispira proprio la conferenza. Questo convegno ci permetterà di esportare dati e soluzioni riguardanti il nostro lago con la speranza di poter essere fonte di ispirazione anche per il Lago Atitlàn e per tutti i partecipanti a questa importante conferenza, nata con lo scopo di attivare interscambi e collaborazioni tra Italia e Guatemala, sviluppando progetti per il miglioramento ambientale, la solidarietà sociale, l’agricoltura di qualità e il controllo del rischio idrogeologico».

La Conferenza Internazionale e le altre iniziative a cui parteciperà la delegazione italiana saranno raccontati  sulla pagina Facebook “Yo soy Atitlàn”, sul blog www.legambienteontheroad.wordpress.com e su twitter con l'hashtag #YoSoyAtitlan.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento