Appello per Lecco, il controannuncio: «Il nostro candidato è Corrado Valsecchi»

Naufragate le trattative con il Pd, che ha scelto Mauro Gattinoni. La civica correrà con l'attuale assessore comunale

Non ci sarà accordo Partito Democratico-Appello per Lecco in vista delle prossime elezioni di maggio 2020. Il partito di centrosinistra ha messo nelle mani di Mauro Gattinoni, attuale direttore dell'Api, la candidatura in vista della prossima tornata: naufragate, quindi, le lunghe trattative con Appello per Lecco, che avrà nell'attuale assessore comunale Corrado Valsecchi il suo profilo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elezioni 2020, il Pd ha scelto: il candidato sarà Mauro Gattinoni

«Non accetteremo proposte precostituite»

«Il consiglio direttivo di Appello per Lecco all'unanimità ribadisce in maniera chiara e inequivocabile che il proprio candidato é Corrado Valsecchi - spiegano i civici -. Appello per Lecco ha una storia che dura da dieci anni, la città ha imparato a conoscere la nostra passione, la nostra determinazione e il nostro impegno. Il valore del civismo e l'amore per la comunità di Lecco saranno come sempre al centro del progetto politico di Appello per Lecco. Non accetteremo proposte precostituite che si sono sviluppate al di fuori di un percorso condiviso». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento