rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica Piazza XX Settembre

Il ministro Poletti incontra Brivio: "Lecco ha tutte le carte in regola per far ripartire la propria economia"

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti è giunto in visita a Lecco oggi, martedì 19 maggio, per incontrare ed appoggiare la candidatura di Virginio Brivio a sindaco della città.

Oggi, martedì 19 giungo, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti è giunto a Lecco per sostenere la candidatura a sindaco di Virginio Brivio. La visita è stata anche  l'occasione per visitare una tra le più importanti realtà produttiva locale qual'è l'Omet. Poletti si è poi recato in centro per incontrare alcuni dei candidati al consiglio comunale del Partito Democratico.

Successivamente il ministro Poletti ha partecipato ad un dibattito aperto, presso il bar Commercio in piazza XX Settembre, al quale hanno partecipato Gabriele Marinoni in rappresentanza di Confcooperative, il presidente della Camera di Commercio di Lecco Vico Valassi, i segretari generali di CGIL e CISL Lecco Wolfango Pirelli e Marco Viganò, con i quali si è parlato del ruolo e delle azioni dell'amministrazione comunale per la promozione del lavoro lecchese.

"Noi veniamo - sottolinea il ministro Poletti - da sette lunghi anni di crisi, in cui si sono persi più di un milione di posti di lavoro e centinaia di migliaia di imprese. Oggi questo trend sembra si sia invertito, con molti investitori e imprenditori che tornano ad investire nel nostro paese. Oltre a questo i dati ci dicono che l'export è aumentato del 9% e da quattro mesi le ore della cassa integrazione stanno diminuendo. Ma non finisce qui, perchè le ultime rilevazioni ci dicono che il tasso di precarietà sta diminuendo e sono in aumento il numero di contratti a tempo indeterminato. In questo clima favorevole ritengo che vi siano delle buone prospettive di crescita anche per Lecco".

Giuliano Poletti Virginio Brivio elezioni Lecco 2015@LeccoToday.it

"Ritengo che Virginio Brivio - conclude Poletti - vada sostenuto perchè ha fatto un buon lavoro in un clima di difficoltà. Mi sono confrontato con lui sulle prospettive future per far tornare a crescere Lecco, basandosi sull'innovazione, tecnologia e Politecnico. Dall'altra parte cultura e turismo, insomma tutti ingredienti che favoriranno la ripresa del capoluogo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Poletti incontra Brivio: "Lecco ha tutte le carte in regola per far ripartire la propria economia"

LeccoToday è in caricamento