menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna per l'estate il servizio di Guardia medica turistica

Sono in tutto 17 le località turistiche tra lago e Valsassina in cui le prestazioni verranno garantite dall'Ats Brianza

Torna per l'estate il servizio di Guardia medica turistica, garantito dall'Ats Brianza ai villeggianti presenti nelle località turistiche del proprio ambito territoriale. Un servizio gratuito che integra sia l'attività dei medici residenti convenzionati sia il servizio di Guardia medica territoriale.

Per usufruirne sarà sufficiente essere iscritti al Servizio sanitario nazionale ed esibire il tesserino sanitario rilasciato dall'Ats di appartenenza.

Sono in tutto 17 le località turistiche in cui verrà effettuato e garantito il servizio. L'elenco dei comuni e delle sedi:

Abbadia Lariana – Ambulatorio Comunale, Via Stoppani, 19
Ballabio – Ambulatorio Comunale, Piazza Papa Giovanni XXIII
Barzio – presso Comunità Montana, Via Roma
Bellano – presidio ASST Via Papa Giovanni XXIII
Casargo – presidio ASST, Via Roma
Carenno – Ambulatorio comunale presso Municipio, Via Roma, 36
Colico – presso sede Croce Rossa Italiana, Via Giuseppe Mazzini, 6/a
Cremeno – presso ambulatorio Comunale Via XXV aprile, 14
Esino Lario – presso Ambulatorio Comunale
Introbio – presidio ASST località Sceregalli
Lierna – Scuole elementari, Via Parodi
Moggio – Ambulatorio Comunale, Via Ing. C. Rancilio
Oliveto Lario – Frazione Vassena, Via Carcano, 4
Perledo – c/o centro polifunzionale
Località Piani Resinelli c/o Azienda Promozione e Turismo, Piazza della Chiesa.
Varenna – presso ambulatorio Comunale, Piazza Venini, 1

Gli orari delle diverse sedi e i giorni di apertura

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento