Politecnico: la docente Laura Longoni premiata dal comitato InterPore - International Society for Porous Media

Docente del Polo di Lecco riceve importante riconoscimento

Laura Longoni, docente del Politecnico di Milano, Polo di Lecco

Spicca il nome di Laura Longoni del Politecnico di Milano tra i vincitori del premio InterPore Rosette assegnato annualmente dal comitato esecutivo di InterPore - International Society for Porous Media, organizzazione scientifica senza scopo di lucro il cui obiettivo è diffondere e condividere le conoscenze relative al tema dei mezzi porosi naturali e industriali. Ma da dove nasce la necessità di avere un organismo che si occupi di questa materia? Per rispondere a questa domanda è bene sapere che siamo letteralmente circondati da mezzi porosi: il terreno su cui camminiamo, il cemento, le rocce, i tessuti, gli idrocarburi o, ancora, molti oggetti di uso comune sono considerati mezzi porosi. Da questo si evince che la materia è oggetto di studio in molti settori della scienza applicata e dell'ingegneria: dalla geologia (idrogeologia, geologia del suolo, geologia del petrolio), all’ingegneria meccanica (acustica, geomeccanica, meccanica del suolo e delle rocce), all’ingegneria delle strutture, all’ingegneria civile, alla scienza dei materiali.   

La vastità dei settori di ricerca coinvolti che a loro volta danno origine a molteplici ambiti applicativi, fanno si che, a livello internazionale, ci sia una nutrita comunità di ricercatori e accademici attiva sul tema dei mezzi porosi e che, proprio grazie alla piattaforma di InterPore, riescono a mantenersi in contatto, rimanere aggiornati sulle ricerche in essere, scambiarsi opinioni, condividere best-practice ed evidenze scientifiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le attività di InterPore sono svolte principalmente da ricercatori volontari provenienti da università e istituti di ricerca di tutto il globo. Per onorare e rendere merito all’impegno profuso dei ricercatori che mantengono viva la piattaforma, l’associazione premia ogni anno coloro che si sono distinti per la dedizione e la qualità del lavoro svolto. Laura Longoni, docente geologia applicata presso il Polo di Lecco, si è distinta per l’intensa attività di comunicazione svolta nell’ambito del network che ha contribuito in maniera esemplare al mantenimento dello standard di eccellenza che contraddistingue la comunità di InterPore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento