Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio Castello / Via Don Giuseppe Pozzi

Il Lecco gioca meglio dello Spezia ma spreca le occasioni per vincere

Al Rigamonti Ceppi, di fronte a 4mila spettatori, finisce 0-0. Gran prestazione, ma la porta rimane stregata. Sono comunque 8 punti nelle ultime quattro partite disputate

Tra Lecco e Spezia è solo 0-0 nel recupero della 2^ giornata di campionato in Serie B. Davanti a 4mila spettatori grande prestazione della squadra bluceleste che crea numerose occasioni, ma non concretizza. Punto comunque importante per continuare a muovere la classifica.

Tutte le foto della partita

Nel primo tempo calcio di punizione di Lepore per la testa di Novakovich, che la impatta quasi a botta sicura ma Dragowski ha un grandissimo riflesso da portiere di livello qual è.

Al 24′ clamorosa occasione per il Lecco con l’azione di Crociata che ne salta due e serve Buso, il 99 si schianta su Dragoswki e da fermo gli calcia addosso; il portiere si salva.

Al 61′ Kouda cambia gioco nell’area del Lecco e Amian si divora il gol calciando a botta sicura sul secondo palo in curva Nord. Incredibile chance divorata da Novakovich che al 71′ entra in area servito da Buso, ne salta due e si accomoda il pallone sul piatto destro: fuori di un nulla. Finisce con l'ottavo punto nelle ultime quattro partite per il Lecco, che risale piano piano la classifica.

Calcio Lecco 0-0 Spezia (0-0)

Lecco (4-3-3): Melgrati; Lepore, Celjak, Bianconi (dal 22′ s.t. Battistini), Caporale; Ionita, Sersanti, Crociata; Guglielmotti (dal 1′ s.t. Galli), Novakovich, Buso (dal 38′ s.t. Tordini) (Saracco, Degli Innocenti, Giudici, Eusepi, Tenkorang, Pinzauti, Donati, Marrone, Boci, Agostinelli, Lemmens). All. Bonazzoli-Malgrati.

Spezia (4-3-2-1): Dragowski; Amian, Muhl, Bertola, Reca; Elia (dal 21′ s.t. Candelari), Ekdal, S. Esposito; Kouda (dal 29′ s.t. Cassata), Antonucci (dal 21′ s.t. F. Esposito); Moro (dal 29′ s.t. Verde). (Zoet, Zovko, Moutinho, Serpe, Esposito F., Pietra, Krollis, Corradini, Cugnata). All. Alvini.

Arbitro: Monaldi di Macerata, ass. Di Monte e Ricci; IV uomo: Delrio; Var: Paterna, ass. Meraviglia.

Note: Spettatori 4.029 (paganti 2.208 e abbonati 1.821 per un incasso totale di 55.150 euro). Ammoniti: Sersanti, Bertola, Guglielmotti, Kouda, Reca, Cassata, Crociata, Ekdal, F. Esposito. Angoli 5-2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lecco gioca meglio dello Spezia ma spreca le occasioni per vincere
LeccoToday è in caricamento