In arrivo il vento forte: chiusa al traffico la SP72 tra Bellano e Varenna

Il provvedimento, sempre in località Tre Madonne, in vigore dalle 18 di martedì sino a nuova comunicazione, probabilmente alla scadenza dell'allerta arancione di Protezione civile

Atteso vento forte nelle prossime ore, chiude la Strada Provinciale 72 nel tratto tra Varenna e Bellano.
La decisione è arrivata, attraverso ordinanza della Provincia di Lecco, nella giornata di oggi a causa dell'allerta di Protezione civile che prevede il codice arancione per vento e rischio incendi dalle 18 di oggi, 8 gennaio, sino alla tarda serata di mercoledì 9 gennaio.

La Provincia abbassa i limiti di velocità sulle strade di sua competenza

Il provvedimento riguarda lo stesso tratto, in località Tre Madonne, che era già regolamentato da un senso unico alternato dallo scorso 12 novembre 2018 dopo la frana. La chiusura totale al traffico veicolare avverrà dalle 18 di oggi, martedì, sino a nuova comunicazione. Probabile, come indicato dall'Amministrazione comunale attraverso la pagina del gruppo di maggioranza "Bellano Guarda Avanti", che la riapertura avvenga alla revoca del codice arancione per il vento forte, il 10 gennaio.

La Sp72 tra Bellano e Varenna riaperta a senso unico alternato

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare le formiche da casa: rimedi naturali

  • Caldo in auto: come difendersi

  • Dormire bene e svegliarsi di buon umore: ecco alcuni consigli

  • Piscine interrate: costi e tempi di realizzazione

I più letti della settimana

  • Vendeva vestiti contraffatti provenienti dalla Cina: sequestrate casa e auto a una lecchese

  • Super biscia "a spasso" in centro città entra in una scuola guida

  • Notte fra sabato e domenica, fioccano gli incidenti nel Lecchese

  • Esagera con l'alcool: giovane finisce ricoverato in ospedale

  • Molesta i turisti sul treno e fa a cazzotti con gli agenti: arrestato giovane

  • Beccato a spacciare vicino a un locale notturno: giovane punito con il primo daspo urbano della provincia

Torna su
LeccoToday è in caricamento