Frutti rossi, come rimuovere le macchie in modo naturale

I frutti rossi sono molto gustosi e contengono tantissime proprietà benefiche per l'organismo, ma hanno tutti un inconveniente in comune: macchiano facilmente i tessuti. Vediamo come rimuovere le macchie in modo naturale

Fragole, mirtilli, ribes e more sono senza dubbio i frutti più golosi di questa stagione, ma sono tra gli alimenti che lasciano le macchie più ostinate su tovaglie, grembiuli e vestiti. Specialmente su quelli dei bambini, ma non solo. 

Come eliminare lo sporco senza danneggiare i tessuti? Ecco alcuni consigli per vincere la battaglia contro i frutti rossi. Tanto deliziosi quanto ostinati sui tessuti.

Come eliminare le macchie di frutta

Per eliminare le macchie di frutta, non è necessario ricorrere sempre ai prodotti commerciali per ottenere dei buoni risultati. È possibile utilizzare anche prodotti naturali che non danneggiano l'ambiente e la nostra pelle. Oltretutto i nostri tessuti non saranno danneggiati da detergenti tossici e aggressivi.

Prima però, tre principi cardine della rimozione di macchie ostinate. Innanzitutto, essere veloci è molto importante: prima si agisce meglio è. In secondo luogo, occorre intervenire sempre con l’acqua fredda: il calore infatti, potrebbe fissare la macchia alle fibre. Infine, ogni fibra tessile ha le sue esigenze, quindi considerate queste indicazioni come generiche. 

Vediamo come pulire le macchie di frutta utilizzando rimedi naturali

- Sale fino e limone. In un recipiente con dell’acqua aggiungete un cucchiaio di sale fino e spremete un limone. Fate sciogliere il sale e immergete il vostro tessuto, strofinando sulla macchia. L’acidità del limone aiuta a smacchiare.

- Latte e acqua. Aggiungete 1 bicchiere di latte ogni 1/2 l di acqua e lasciate il vestito in ammollo tutta la notte. Nella maggioranza dei casi al mattino la macchia sarà sparita. 

- Sapone di marsiglia. Strofinate il sapone direttamente sulla macchia, soprattutto se è chiara e fresca, poi passata sotto l'acqua corrente. 

- Acqua bollente. Portate l'acqua a temperatura per eliminare le macchie. L’effetto può essere ancora più efficace se fate scendere l’acqua dall’alto.

- Cubetto di ghiaccio. Passate un cubetto sulla macchia, poi risciacquate con acqua fredda. Un trucco efficace soprattutto se vi trovate fuori casa. 

Consigliamo di trattare la macchia il prima possibile, evitando che possa penetrare in profondità rendendo le operazioni più difficoltose. Ricordatevi sempre di passare i capi in lavatrice come ultimo passaggio e fate attenzione a leggere le etichette dei vostri capi per evitare spiacevoli inconvenienti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le proprietà del sapone di Marsiglia

  • Lavastoviglie: come utilizzarla e consumare poco

  • Come avere casa sempre pulita e profumata con gli animali domestici

  • Come fare la lavatrice in modo corretto e risparmiare in bolletta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento