Economia Viale Filippo Turati, 10

Viale Turati: ristorante "Made in China" al posto dello storico Airoldi & Belgeri

Meno male che c'è ancora qualcuno che vuole investire danaro nel capoluogo.Mancano imprenditori lecchesi e arrivano di nuovo i cinesi che spendono i loro Yen nel capoluogo.

Da negozio di utensileria meccanica, da tempo dismesso, a punto di ristorazione "Made in China". Quanto accadrà al termine dei lavori di riqualificazione in viale Turati 10, nel popoloso quartiere di santo Stefano.

Mentre  i lavori proseguono a ritmo serrato la prima novità. Le insegne dell'azienda Airoldi & Belgeri (trasferitasi da anni in via Digione) nei giorni scorsi sono state tolte dalla nuova gestione dei locali per far posto ad altri cartelli per il nuovo sito-proposta.

Il nuovo sito  vedrà attivo, nei 150 mq una nuova ristorazione, a beneficio del quartiere. Un rione che in questi anni sta vivendo la presenza di molti extraxcomunitari di ogni nazionalità assumendo così una caratteristica differente da quella di un quartiere, definito in tempi poi non tanto remoti come il ricco Parioli di Roma.

Se la proprietà dell'edificio rimane alla famiglia Belgeri il nuovo imprenditore, professionista nella ristorazione con il piatto "shusci", scommette su questa attività la prima in città. "Dobbiamo dire che ci sono ancora imprendotiri,  nazionalità a parte, che in questo difficile momento ha voglia di mettersi in gioco aprendo nuove attività - spiega l'imprenditore Angelo Belgeri - ho
visto in lui grande professionalità e con la voglia di lavorare".

Con l'arrivo della  ristorazione la "pattuglia" cinese sul viale cresce e si arricchisce. Dopo la presenza di un negozio di abbigliamento, due parrucchieri e una sartoria ecco l'arrivo di una attività di ristorazione. Ma una domanda sorge anche spontanea. A quando un centro benessere? Sul viale c'è chi fa il tifo. 

Foto: Google

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Turati: ristorante "Made in China" al posto dello storico Airoldi & Belgeri

LeccoToday è in caricamento