Giovedì, 16 Settembre 2021
Economia

Bando di 50 milioni per le imprese che puntano su ricerca e innovazione

L'iniziativa della Regione Lombardia. Il vicepresidente Sala: «Il miglior segnale che possiamo dare alle imprese per ridare slancio all'economia»

Un bando di 50 milioni di euro rivolto alle imprese che puntano su ricerca e innovazione. A proporlo è Regione Lombardia. «È questo il miglior segnale che possiamo dare alle imprese per ridare slancio all'economia».

Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala intervenuto all'assemblea di Confimi Industria riunita all'autodromo di Monza. Ai lavori ha partecipato, tra gli altri, anche il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Artigianato: export verso la Russia su del 38%

Confimi rappresenta 34 mila imprese manifatturiere con 440mila dipendenti. Il vicepresidente Sala, rivolgendosi ai tanti imprenditori presenti, ha sottolineato che «I numeri sono fondamentali: la Lombardia ha 10 milioni di abitanti e 830mila imprese. I nostri imprenditori devono essere valorizzati ed è proprio questo il motivo del nostro tour nelle imprese lombarde. Per conoscere i problemi e cercare di risolverli. È questo ciò che deve fare la politica».

I progetti su parco, Autodromo e Villa Reale

Al 'sistema' Autodromo-Parco-Villa Reale di Monza il vicepresidente Sala ha dedicato la parte conclusiva del suo discorso, anticipando che Regione Lombardia potrà sostenere una serie di interventi.

«Abbiamo in mente di fare nuovi progetti all'interno del parco e dell'Autodromo di Monza - ha detto - per valorizzare luoghi unici e capaci di attirare decine di migliaia di persone».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando di 50 milioni per le imprese che puntano su ricerca e innovazione

LeccoToday è in caricamento