menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, quasi un quarto della popolazione vive in affitto: il dato più alto in provincia

Al secondo posto Abbadia, poi Oggiono; a Tremenico e Pagnona solo una persona su cento

Lecco è il Comune dell'intera provincia con più case in affitto, seguito da Oggiono e Abbadia Lariana: è il dato che emerge da un'analisi svolta dalla società immobiliare SoloAffitti, che ha tracciato una mappa dei comuni lombardi con più case con contratto di locazione.

Il capoluogo si conferma al primo posto con il 23,5% di case in affitto, mentre ad Abbadia gli affittuari sono il 21,3% e a Oggiono il 20,9%. Sono, invece, praticamente tutti proprietati delle proprie abitazioni a Pagnona e Tremenico, ultime in classifica con solo l'1% di case in affitto, e a Dorio, penultima con l'1,3%.

«In Italia, fino a oggi – commenta Silvia Spronelli, presidente di Solo Affitti – a livello normativo si è pensato soprattutto ai proprietari d’immobili e molto meno a chi va in affitto. Sarebbe necessaria una politica organica sulle locazioni prevedendo un piano di agevolazioni fiscali che coinvolga gli studenti, le giovani coppie, le famiglie in difficoltà ma anche gli stessi locatori come avviene in tanti altri Paesi europei». 

«Del resto, anche da noi sta cambiando la visione culturale dell’affitto: non è più una soluzione transitoria - prosegue Spronelli - in Italia abbiamo visto piuttosto ridursi nel tempo quel poco di agevolazioni che esistevano. Con la tassazione fissa al 21% della cedolare secca certamente si è avviato un percorso virtuoso, e l’ulteriore riduzione dal 21 al 10% della cedolare secca, quando si applica il canone concordato, ha dato un’accelerazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento