menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo scheletro della nuova caserma di Oggiono

Lo scheletro della nuova caserma di Oggiono

Oggiono, l'annuncio di Fragomeli: «Presto al via i lavori per la nuova caserma»

Caserma dei Carabinieri di Oggiono, Fragomeli (PD): «Sollecitati Ministero e Provveditorato: finalmente il via ai lavori»

«Posso senz’altro dire di essere soddisfatto che lunedì, finalmente, ripartano i lavori per la Caserma dei Carabinieri di Oggiono: tale risultato è frutto di un lavoro portato avanti per tutta la scorsa Legislatura e che mi ha visto impegnato anche in questi ultimi giorni nel sollecitare Ministero e Provveditorato affinché il cantiere venisse finalmente sbloccato».

A parlare è Gian Mario Fragomeli, parlamentare lecchese del Partito Democratico. «Anche gli ultimi passaggi burocratici» spiega il deputato dem «vale a dire aggiudicazione, firma del contratto e consegna dei lavori, sembravano contraddistinti da una scansione temporale dagli intervalli decisamente eccessivi, tali da rendere problematico arrivare a un qualsiasi tipo di programmazione. Le ultime sollecitazioni, pur in presenza di un ennesimo ricorso in Consiglio di Stato, hanno permesso di definire finalmente la data di riapertura del cantiere. Si è trattato» sottolinea «di un lavoro di squadra con il Sindaco Ferrari, adesso collega alla Camera, ma anche con la minoranza consigliare di Oggiono e con il consigliere regionale Raffaele Straniero».

gian mario fragomeli-2«Da parte mia» conclude Fragomeli «ho ritenuto indispensabile intervenire da subito nella questione poiché, soprattutto quando si parla di sicurezza sul territorio, non è accettabile che i tempi si dilatino in questo modo e pregiudichino la piena operatività di un presidio di legalità quale una Caserma dell’Arma».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento