Fallimento Maggi Group, il caso arriva in Provincia: si apre il tavolo istituzionale

Lunedì 24 giugno curatore, rappresentanti di Confindustria, sindacati e membri della Regione si troveranno a Villa Locatelli

Lunedì 24 giugno alle 16.00 nella sede della Provincia di Lecco è convocato un tavolo istituzionale per l’esame della situazione occupazionale dell’azienda Fallimento Maggi Group srl di Olginate. L’incontro sarà coordinato dal Consigliere provinciale delegato Giuseppe Scaccabarozzi e vedrà la partecipazione del Consigliere provinciale e Sindaco di Olginate Marco Passoni, che si è subito interessato alla vicenda.

Il caso Maggi Group

«Ci siamo subito attivati per la gestione della crisi»

Al tavolo istituzionale sono stati invitati il curatore fallimentare dell’azienda, i rappresentanti di Confindustria Lecco e Sondrio, delle Organizzazioni sindacali e di Regione Lombardia.

«Come già accaduto per altre realtà del territorio - commenta il Presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli - ci siamo subito attivati con gli attori istituzionali e socio-economici per gestire la crisi di questa importante azienda lecchese. Ai fini dell'autorizzazione ministeriale della cassa integrazione guadagni straordinaria risulterà fondamentale anche collaborare in rete con gli operatori accreditati per supportare i lavoratori nel loro percorso di reinserimento professionale».

Fallimento Maggi Group, incontro dal curatore: «Al lavoro per ottenere la cassa integrazione»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Ladri in azione in Valle San Martino: spaccato un muro a picconate per rubare anche dalla cassaforte

  • Best Bakery ancora sul lago: in gara "MDM", lo scettro del lago va sul ramo occidentale

  • Statale 36: incidente poco fuori dall'Attraversamento, traffico bloccato verso Lecco

  • Domenica di cadute in montagna: elisoccorso in volo quattro volte

Torna su
LeccoToday è in caricamento