menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mensa mia quanto mi costi: a Lecco si spendono oltre settecento euro

I dati di Cittadinanzattiva mettono in mostra una netta divisione tra Nord e Sud Italia

Un'Italia divisa in tre, anche sul costo delle mense scolastiche. Come in tanti altri campi, anche in quello appena citato il Belpaese mette in mostra una netta divisione economica tra le tre "fasce" in cui è divisa. E' quanto emerge dai dati presentati dalla onlus "Cittadinanzattiva", che fissa a 93,13€ la spesa mensile media per una famiglia del Nord, a 78,21€ per una del Centro e a 67,54€ per una del Sud, con dati che di poco differiscono (1-2€, ndr) tra Scuola dell'Infanzia e Primaria su una base ISEE di 19.900€.

Lecco fissa la sua quota mensile a 82€, comunque di molto sotto la media regionale di poco inferiore ai 92€ (91,80€); la media giornaliera è di 4€ (4,52€ regionale), quella annuale si ferma a oltre settecento euro (720€, regionale 828,31€).
La regione più cara? L'Emilia-Romagna con i suoi oltre mille euro annui spesi da ogni famiglia; la città con i prezzi più alti è invece Livorno (128€ mensili, 1.152€ all'anno). Contrariamente, spendono meno di tutti i barlettani (32€ mensili) e, complessivamente, i calabresi con i loro 500€ all'anno.

ll cibo è di buona qualità, la pulizia è adeguata, ma gli ambienti sono troppo rumorosi e non proprio accoglienti. Troppo poco diffuse le indagini sulla qualità percepita dagli studenti e l’unico strumento di partecipazione e controllo a disposizione delle scuole, ossia le Commissioni mensa, restano, ad oggi, poco presenti e inascoltate. Due bimbi su tre amano mangiare a scuola, ma solo uno su dieci dice di finire tutto quello che viene servito.

Dal punto di vista strutturale, inoltre, le mense italiane non brillano: più di una su tre non ha impianti antiincendio ed elettrici adeguati, una su dieci è fatiscente, una su cinque non è abbastanza spaziosa, solo la metà risulta accogliente e ben arredata. Senza tralasciare che quasi una scuola su quattro è del tutto priva di un locale mensa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento